Nocera Torinese, villetta a fuoco: madre e figlia scappano

Nocera Torinese, villetta a fuoco: madre e figlia scappano

Nocera Torinese, villetta prende fuoco: madre e figlia riescono a fuggire. Per fortuna si e’ evitata la strage nel lametino a causa dell’incendio di un’abitazione. In salvo le persone che si trovavano all’interno. I Vigili del Fuoco hanno dovuto lavorare per ore.

Incendio Nocera Torinese

Hanno dovuto lavorare alcune ore i vigili del Fuoco del comando di Catanzaro, coadiuvati dalla squadra di Lamezia Terme. Le fiamme che si sono sviluppate a Nocera Torinese hanno rischiato di creare seri problemi alla vita di mamma e figlia che si trovavano all’interno dell’abitazione. Per fortuna entrambe le donne sono riuscite a lasciare la casa e a mettersi in salvo. 

L’episodio si e’ verificato nella tarda mattina di ieri. Le squadre dei Vigili del Fuoco sono stati impegnati nello spegnimento del tetto di copertura di una villetta su unico livello, con struttura in legno e laterizi.

Il rogo

Il rogo ha completamente distrutto il tetto con cedimento dei laterizi. Le squadre dei vigili sono state impegnate per diverse ore per spegnere l’incendio. Si sono avvalsi dell’ausilio di autobotte ed autoscale.

Sono subito scattate delle verifiche per cercare di risalire alle cause che hanno sviluppato l’incendio. Al momento non si esclude nessuna ipotesi. In via precauzionale, la villetta è stata dichiarata inagibile.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.