Reggina: Riflettori puntati su Kyle Lafferty

Reggina: Riflettori puntati su Kyle Lafferty

Kyle Lafferty: Farò di tutto per portare la Reggina in serie A.

Lafferty

Si è dimostrato semplicemente concreto il gigante nordirlandese, giocatore simbolo dell’Irlanda del Nord, acquisto di assoluto spessore, arrivato in riva allo Stretto da svincolato dopo l’ultima esperienza al Sunderland in Inghilterra e presentato alla stampa locale allo stadio Granillo dal presidente Luca Gallo. Nel prendere la parola, il presidente ha espresso tutta la sua soddisfazione, senza trascurare  il suo pensiero sul neo acquisto e sulle intenzioni del suo club .

Su Lafferty

Un altro grande giocatore viene ad arricchire l’organico amaranto. È un grande piacere averlo con noi. – Ha dichiarato il presidente su Kyle Lafferty – E’ un elemento che abbiamo visionato per parecchio tempo, che dal punto di vista fisico, tecnico e dell’esperienza potrà dare tanto in termini di prestazioni.

Il pensiero di Gallo

Dimostra di avere le idee chiare il massimo dirigente amaranto. Nel suo escursus, ha spostato l’accento sulla volontà e la voglia di migliorare sempre la società e la squadra, nonostante le difficoltà create dal Covid. Gallo ha ribadito che

non mi potrà fermare fino a quando non raggiungerò il mio obiettivo. Solo quando non potrò più dare nulla alla Reggina tirerò i remi in barca.

LaffertyUn presidente determinato

Ogni giorno cerco di migliorare la squadra e la struttura societaria. È chiaro che quello che è successo ha causato dei danni alla Reggina così come alle altre squadre. Non mi fermerà il Covid,  fino a quando non avrò raggiunto il mio obiettivo nulla mi fermerà. Non nascondo il mio sogno. L’obiettivo è la Serie A già da quest’anno.

Sul calcio Mercato

Ci saranno acquisti e cessioni. Qualcuno lascerà la Reggina e qualcuno arriverà, in ogni caso si dovranno fare acquisti di qualità e funzionali al progetto.

Kyle Lafferty

La scena è poi passata alla punta amaranto, che ha nelle sue corde colpi di grande attaccante. Dallo sguardo intenso, il neo acquisto della Reggina,  in un pomeriggio torrido, come la latitudine da queste parti impone, ha iniziato a respirare l’aria ed il profumo dell’erba del Granillo che sicuramente lo vedrà tra i protagonisti in assoluto.

Già dopo lo sbarco all’aeroporto di Lamezia Terme, a testimonianza dell’importanza della decisione di rimettersi in gioco in riva allo Stretto Lafferty aveva dichiarato:

Sono contento di essere qui. Voglio giocare una stagione importante. Penso che la gente abbia capito che sono un combattente, darò il 110% per questa squadra.

Ed ancora: “É tempo di vincere” ha scritto Kyle sul profilo Instagram dopo il primo giorno trascorso a Reggio Calabria. Segnali questi che non lasciano dubbi sulla voglia di rispondere sul campo alle attese che in lui sono state riposte.

Lafferty alla Reggina

Concetti chiari

Semplici e concise le parole, seppur pronunciate in inglese in conferenza stampa, poi tradotte in simultanea, che hanno fatto trasparire quanta determinazione e volontà ci siam da parte sua nell’abbracciare il progetto della società amaranto.

Tornare in Italia era nelle mie intenzioni. Ero stato benissimo a Palermo e grazie al presidente ho avuto l’opportunità di tornare.

Ha esordito, dimostrandosi sincero nel confessare che

C’è qualche differenza tra calcio italiano e inglese, ma l’obiettivo resta sempre lo stesso: vincere le partite.

La Reggina

Penso, che sia un grande club che merita di stare in massima serie. Nella squadra ci sono già grandi giocatori e questo è un grande stimolo. Ho visitato il Sant’Agata, mi ha colpito la struttura, non vedo l’ora di allenarmi. Mi vedrete giocare in difesa e in attacco. Voglio aiutare la squadra a vincere.

Le intenzioni

E’ quello di conquistare una piazza prestigiosa come Reggio Calabria. L’attaccante ha già acceso l’entusiasmo della tifoseria con queste parole:

Quante reti segnerò nella prossima stagione?

Con Menez e Denis, formerà certamente un tridente che fa sognare la Sud. Certo è che mister Toscano potrà cantare su un elemento dalle caratteristiche importanti. E chi sa se…………