Terremoto nel Vibonese avvertito anche nel Reggino

Terremoto nel Vibonese avvertito anche nel Reggino

Un’altra scossa di terremoto in Calabria. Continua a tremare la Calabria a causa di un ennesimo fenomeno tellurico che si è registrato nella serata di ieri. Erano le 21:19 quando la cittadinanza vibonese ha avvertito la scossa.

Terremoto nel vibonese

Erano le 21:19 quando la terra ha tremato nuovamente in Calabria. Un sisma di terremoto di magnitudo 3.2 è stato registrato nel vibonese. L’epicentro del terremoto è avvenuto nel comune di Brognaturo a una profondità di 9 chilometri. Subito dopo si è avvertita una seconda scossa di entità minore (magnitudo 2.4).

Il sisma è stato avvertito dalla popolazione. Paura tra gli abitanti del luogo e delle zone limitrofe. Per fortuna non si sono registrati danni alle persone o alle cose. Nei giorni scorsi si era registrata anche un’altra scossa di maggiore intensità nel Cosentino.

FORTE SCOSSA DI TERREMOTO A COSENZA DI MAGNITUDO 4.4

Altri terremoti

Nonostante non sia stato di grossa entità, il terremoto nel vibonese è stato avvertito anche in altri comuni in provincia di Reggio Calabria. Tra questi si registra Rosarno nella Piana e alcuni comuni della Locride. 

TERREMOTO A REGGIO CALABRIA NELLA NOTTE. PAURA MA NESSUN DANNO

L’Area Grecanica continua a registrare piccole scosse di terremoto.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.