Caso Coronavirus a Montebello Jonico, il sindaco chiarisce

Caso Coronavirus a Montebello Jonico, il sindaco chiarisce

Nella giornata di ieri è stato reso noto il primo contagio nel comune di Montebello Jonico. Nello specifico avevamo parlato di Coronavirus a Reggio Calabria, il contagiato è della jonica.

Il primo cittadino di Montebello Jonico Ugo Suraci è voluto intervenire per chiarire la situazione in merito al caso di Coronavirus:

“In relazione alla notizia del contagio da COVID-19 patita da un cittadino residente nel Comune di Montebello Jonico e riportata dagli organi di informazione locale, al fine di fare chiarezza rispetto ad alcune allarmanti inesattezze veicolate tra la popolazione, mi corre l’obbligo di aggiungere ulteriori elementi di chiarezza e di rafforzare quelli già forniti tramite social network dal Vice Sindaco, Caterina Chiara Macheda.

Coronavirus a Reggio Calabria, prima vittima: uomo di Montebello Jonico

 

Il cittadino contagiato dal COVID-19, residente nella contrada di Riaci, HA AUTONOMAMENTE ATTIVATO OGNI PRECAUZIONE ANTI-CONTAGIO fin dalla serata del 10 marzo u.s. Lo stesso si è premunito di avvisare i propri familiari conviventi del suo prossimo rientro a casa dopo un viaggio di lavoro fuori regione e li ha indotti ad abbandonare l’abitazione prima del suo arrivo in quanto i sintomi accusati lo inducevano a sospettare un suo possibile contagio.

Il nostro concittadino, già in regime di AUTOISOLAMENTO nella propria abitazione, nella giornata dell’11 marzo è stato ricoverato presso GOM “Bianchi-Melacrino-Morelli” di Reggio Calabria. Così come confermatomi personalmente dal suo Direttore Responsabile, PRIVA DI QUALSIASI FONDAMENTO è la notizia secondo la quale il nostro concittadino si sia portato presso il POLIAMBULATORIO DI SALINE JONICHE per essere sottoposto a visita. Inoltre è stato accertato che LO STESSO NON HA AVUTO ALCUN CONTATTO CON ALTRE PERSONE nel lasso di tempo intercorrente il rientro nel nostro Comune ed il ricovero in Ospedale.

CORONAVIRUS RESIDENTE A MONTEBELLO JONICO, CONFERMA DELL’AMMINISTRAZIONE

Nella circostanza l’Amministrazione Comunale ha fatto tutto ciò che era necessario per accertare ogni singolo aspetto dell’accaduto e ritiene opportuno RASSICURARE i Cittadini del fatto che il Comune segue con attenzione ed efficacia la gestione di quanto indispensabile PER TUTELARE LA SALUTE PUBBLICA. Nel contempo invito tutti a rimanere in casa e ad allontanarsi soltanto nei casi previsti dal DPCM 9 marzo 2020 #iorestoacasa e successive modifiche ed integrazioni, muniti della prevista autocertificazione ed adottando ogni necessaria precauzione”.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.