Coronavirus residente a Montebello Jonico, conferma dell’Amministrazione

Coronavirus residente a Montebello Jonico, conferma dell’Amministrazione

Arriva la conferma del caso di Coronavirus di una persona residente a Montebello Jonico. Una comunicazione su Facebook da parte dell’Amministrazione Comunale da la conferma della notizia che avevamo riportato alcuni minuti fa: Coronavirus a Reggio Calabria, il contagiato è della jonica.

Ecco di seguito la comunicazione che chiarifica la situazione:

Emergenza Cornavirus: Il sindaco Ugo Suraci, dopo aver svolto tutte le attività di accertamento preposte, ha avuto la conferma del primo caso di Coronavirus nel nostro comune di Montebello Jonico precisamente a Riace di Saline.

Leggi anche: CORONAVIRUS IN CALABRIA, 80 PULMANN ARRIVATI DAL NORD

Il signore in questione è un autotrasportatore rientrato da poco da Reggio Emilia. Rientrando da una zona a rischio in via precauzionale si è chiuso in casa e non ha avuto contatti con nessuno. Ai primi sintomi riscontrati ha allertato il 118 è stato trasportato nel nosocomio di Reggio Calabria. Qui è risultato positivo al Coronavirus.

CORONAVIRUS, IL MODULO PER L’AUTOCERTIFICAZIONE: ECCO COME FUNZIONA

Da ulteriori indagini il soggetto in questione non ha avuto contatti con nessun. Anche perché era solito già per sua natura non amare molto la vita pubblica. Non ha avuto contatti né con i suoi familiari che in via precauzionale avevano già lasciato la casa giorni prima del suo rientro, né con altri soggetti.

Coronavirus a Reggio Calabria, prima vittima: uomo di Montebello Jonico

Siamo in costante collegamento con l’ospedale e seguiamo da vicino questo caso. Ribadendo sempre un concetto chiave #iorestoacasa.