I segretari di circolo dell’Area Grecanica del Pd sono tornati a riunirsi

I segretari di circolo dell’Area Grecanica del Pd sono tornati a riunirsi

Sono passati più di due anni da quando i segretari di circolo dell’Area Grecanica si riunirono l’ultima volta. Finalmente, dopo il blocco imposto da una pandemia che ha rivoluzionato la vita, anche politica, e di un commissariamento che ha congelato tutto si sono autoconvocati si sono riuniti.

Incontro circoli Pd Area Grecanica

E’ tempo di agire e lavorare per il bene comune, strutturare azioni volte a sensibilizzare i cittadini, poiché non si può più tergiversare se non si vuole consegnare la nostra Regione, ancora una volta, alla destra. È necessario evitare sterili dietrologie e promuovere rapporti reali, argomenti e proposte.

Con questo spirito la riunione si è focalizzata sulle parole del segretario Enrico Letta il quale in occasione della presentazione del suo libro a Reggio Calabria ha promesso che subito dopo le elezioni saranno calendarizzate le date dei congressi per eleggere il gruppo Dirigente della Calabria e il segretario provinciale di Reggio Calabria.

Grande partecipazione all’evento al quale hanno partecipato:

  • Caterina Rossi, Segretario di Bagaladi
  • Mario Maesano, Segretario di Roghudi 
  • Carmela Maria Palumbo, iSegretario di San Lorenzo
  • Lillo Bertone in rappresentanza del Circolo di Condofuri
  • Carmen Latella in rappresentanza del Circolo di Motta San Giovanni
  • Antonella Maria Parasporo in rappresentanza del Circolo di Palizzi.

Infatti, altra conseguenza della pandemia è rappresentata dal perdurante commissariamento del partito a livello regionale e provinciale. In tale contesto bisogna constatare come alcuni comuni sono privi di un circolo o di un coordinamento in cui i cittadini possano incontrarsi per discutere liberamente e identificare problemi sociali e attraverso la discussione influenzare l’azione politica e le scelte del nostro partito in vista delle elezioni regionali e amministrative.

Le richieste

Per questa ragione, si palesa l’urgenza di un intervento immediato. Tutti i segretari concordano che la politica è contatto con i cittadini, la famosa “base”, che a poco a poco sta scomparendo, in una società sempre più digitale, ma che era e deve tornare ad essere la struttura portante del Partito; si possono anche fare le tessere in digitale ma i Circoli devono rimanere luoghi di discussione e confronto, devono essere punti di riferimento per i cittadini, i segretari di circolo devono essere trait d’union con i dirigenti provinciali e regionali.

Da troppo tempo ormai sono rimasti soli, si deve tornare alla dialettica e alla discussione senza accettare passivamente il diktat di nessuno.  Pertanto, si auspica che il Segretario Nazionale Enrico Letta riesca a far tornare i Circoli al centro dell’attività politica e a dare quell’input che per adesso non c’è, ma che è indispensabile ci sia.

Fulcro della discussione

Comunque, le elezioni regionali sono state il fulcro della discussione, sottolineando, da parte di tutti, la soddisfazione per la scelta della Bruni, non soltanto perché donna ma perché è donna di cultura, sensibile, dinamica e capace.  

Partendo dal presupposto che si ama ciò che si conosce, si è pensato di accompagnare la Bruni in un tour nell’Area Grecanica per far vedere le bellezze territoriali e soprattutto programmare interventi mirati per valorizzare il nostro territorio abbandonato da anni.

L’idea è anche quella di pensare un momento di ascolto che veda coinvolti la nostra candidata, gli Amministratori e i cittadini con il fine di conoscere i problemi e prendere atto delle potenzialità. Questo per stilare un programma reale che possa essere aderente alla nostra realtà e risolutivo dello stallo che ormai impera. Un primo passo verso una nuova normalità e una democrazia davvero partecipata. Un primo passo per tornare alla Politica, un primo passo per far tornare il Partito Democratico protagonista. 

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.