Elezioni Melito Porto Salvo 2021, Patrizia Crea si candida a sindaco

Elezioni Melito Porto Salvo 2021, Patrizia Crea si candida a sindaco

Annuncio la mia candidatura a Sindaco alle prossime elezioni amministrative del 3/4 Ottobre nel comune di Melito Porto Salvo. Melito sei tu la mia scelta.

ELEZIONI COMUNALI MELITO PORTO SALVO, PATRIZIA CREA SI RITIRA

Patrizia Crea esco allo scoperto ed annuncia la sua candidatura a prima cittadina del comune melitese. Crea dovrà vedersela con gli altri candidati Luigi Marcianò e Salvatore Orlando.

Patrizia Crea candidata a sindaco

L’ex vice sindaco sotto la guida Meduri ha affidato ad un post sul suo profilo Facebook i motivi che l’hanno portata a prendere questa importante decisione:

Sono stati giorni difficili e travagliati. Sento, in primis, il dovere di ringraziare il mio partito “Forza Italia” e su tutti l’On. -Amico Cannizzaro, per la grande fiducia che ha riposto in me e nelle mie capacità; avevo dato, come richiestami, la disponibilità ad una candidatura regionale, sottoponendomi finanche al vaglio della commissione Antimafia la quale ha prontamente dato esito favorevole a qualsivoglia impegno elettorale io decida di intraprendere. La scelta di volermi occupare, insieme ad una compagine civica di persone altamente qualificate, del mio paese, nasce dal sostanziale desiderio di non lasciarci sopraffare dal pensiero di una costante decadenza di tutto ciò che ha fatto parte del nostro passato e fa parte del nostro presente.

Cosa vogliamo offrire al paese Tempo, impegno, costanza e professionalità in ogni settore. Utilizzeremo il nostro tempo per lavorare e far ricredere i melitesi. Non saremo frettolosi ma avremo tanta fretta, ogni giorno, di aggiungere un tassello di bellezza, di sicurezza, di efficienza, di modernità, alla Melito di cui ben presto torneremo ad essere innamorati. La passione e la volontà di rialzare la testa è stato il collante di questo gruppo di persone l’orgoglio di essere melitesi ci impone un senso di responsabilità verso la cosa pubblica. Ci facciamo carico della delusione dei nostri concittadini, ringraziamo i tanti che ad oggi si sono avvicinati a colloquiare e a stimolare il nostro entusiasmo e più certi che mai di voler fare bene, di voler partecipare all’inversione di marcia, ripartiamo.

Gli obiettivi

Siamo pronti a dare la giusta attenzione alla sicurezza stradale, ai servizi primari (fabbisogno idrico, efficientamento energetico, reti fognarie). Penseremo al decoro urbano, igiene pubblica, dedicheremo il nostro tempo a migliorare gli spazi all’aperto, a renderli fruibili e funzionali, ci dedicheremo al miglioramento delle reti sociali in collaborazione con gli altri comuni dell’area grecanica, saremo vicini, con atti concreti, agli ultimi e alle categorie più fragili.

Creeremo alternative costruttive per i nostri ragazzi; faremo in modo di far risplendere i borghi ed i centri storici, cureremo le periferie e daremo spazio alla cultura ma soprattutto lavoreremo per entusiasmare quante più persone possibili la costruzione di una cittadina funzionale dipende dalla volontà di ognuno di noi…

E’ proprio la volontà del singolo quella a cui punteremo. Dal passato ereditiamo successi di cui facciamo tesoro ed esperienze nefande di cui faremo volentieri a meno.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.