Così Melito Vecchio rinasce nel segno dell’Arte

Così Melito Vecchio rinasce nel segno dell’Arte

Passeggiare per le vie del Paese vecchio di Melito Porto Salvo, in provincia di Reggio Calabria, è davvero un’esperienza come poche.

A pochi passi dal centro moderno, infatti, vi è la possibilità di godere di caratteristici vicoli antichi e di panorami ampi su tutta la città, da prospettive insolite e davvero uniche.

La bellezza di Melito Vecchio

Melito Vecchio oltre a conservare ancora quelle suggestioni di “antica bellezza”. Possiede un’anima davvero forte, determinata da straordinari murales che ad ogni angolo colorano ed affrescano case, muri e vicoli.

In tutto questo, sicuramente l’Associazione Culturale Melito Vecchia ha sicuramente il merito per aver portato avanti uno straordinario esempio di arte urbanistica integrata atta a valorizzare uno dei quartieri più caratteristici di “Melito Porto Salvo”.

Dall’intuizione di Pino Mafrica, l’Associazione ha voluto riprendere l’esperienza dei Murales iniziata al Paese Vecchio molti anni fa.

Murales Melito Vecchio

Dall’anno scorso – spiega Giambo, uno dei giovani più attivi ed impegnati dell’associazione – abbiamo voluto riprendere e ricolorare questi muri del nostro paese, naturalmente vorremmo continuare negli anni avvenire.

Quest’anno ne abbiamo realizzato uno soltanto e realizzeremo in settembre un altro. Si aggiungeranno agli 11 realizzati nel tempo dall’associazione. Oltre ad un’altra decina che resistono e colorano il borgo dal 1995.

Questo nuovo murales – continua il giovane – è stato realizzato da sei artisti melitesi. Abbiamo voluto rappresentare a “modo nostro” l’idea dell’isolamento durante il periodo di lockdown (momento storico che ricorderemo per sempre). E lo abbiamo fatto raffigurando le case sospese e separate tra di loro, come se il tempo si fosse congelato.

Le conclusioni

Al centro del murales avviene un’esplosione, dove si apre un varco e si vedono due amanti rigorosamente in mascherina. Gli amanti sono una citazione della scultura “Gli Amanti” di Giovanni Prini.

Murales Melito Vecchio

Quindi il concetto di questo murales – conclude – indica che la forza dell’amore riesce a rompere il muro dell’isolamento. Nella speranza che ci lasceremo per sempre questo periodo buio alle spalle. E che resterà solo uno spiacevole ricordo.

Murales a Melito Vecchio

L’Associazione Culturale Melito Vecchia è nata nel 2018 dalla volontà di un gruppo di ragazzi con l’intento di organizzare eventi per animare e valorizzare il borgo. La loro attività continua ancora oggi la sua straordinaria opera di riqualificazione del borgo vecchio di Melito Porto Salvo.

Melito Vecchio

Donna Murales Melito Vecchio

Carmine Verduci

Nato a Brancaleone nel 1984, ha frequentato l'istituto d'arte di Locri. Artista e scrittore, ama la musica, la natura, la fotografia, la storia delle leggende Calabresi e dell'archeologia. Si occupa di divulgazione e promozione culturale dell'area grecanica e locridea, attraverso l'organizzazione di eventi culturali nella propria città e sul territorio.