Gramigna fave e piselli

Questo post é stato letto 24880 volte!

gramigna

di Francesca Tripodi Sgusciate le fave e i piselli, lavateli e lessateli per 5 minuti in acqua leggermente salata. Affettate finemente due scalogni e tagliate a dadini la pancetta. Scaladate 2 cucchiai d’olio in una padella dai bordi alti e soffriggete lo scalogno e la pancetta a fuoco basso; aggiungete le fave e i piselli e fateli stufare per 15 minuti a fuoco basso, con coperchio. A questo punto, bagnate con 1/2 bicchiere di vino bianco e lasciate sfumare, continuate la cottura aggiustando di sale e pepe. Lessate al dente la pasta, in abbondante acqua salata, conditela con il sugo di fave e piselli, aggiungendo una spolverata di pecorino grattugiato. Servite caldo.

Ingredienti per 4 persone:

400 g di pasta gramigna

400 g di fave fresche

200 g di piselli freschi

2 scalogni

1 fetta spessa di pancetta

1/2 bicchiere di vino bianco

sale

pepe

pecorino grattugiato

Questo post é stato letto 24880 volte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *