Coronavirus, donna di Reggio ricoverata al Nord. Nessuna conferma

Coronavirus, donna di Reggio ricoverata al Nord. Nessuna conferma

“I funzionari della Prefettura di Torino non hanno evidenze che confermino la notizia della positività al Coronavirus della donna proveniente da Reggio Calabria“. E’ stata la Prefettura di Reggio Calabria ad intervenire in merito alla notizia della donna reggina ricoverata a Torino.

Donna di Reggio Calabria ricoverata

Durante la durante la trasmissione “Pomeriggio 5” andata in onda nella giornata di oggi, l’inviato di Canale 5 aveva parlato della notizia. Secondo quanto affermato in diretta, una donna era partita il giorno precedente da Reggio Calabria. Dopo essere risultata positiva al Coronavirus, era stata ricoverata presso l’Ospedale Regina Margherita di Torino perchè risultata positiva al Coronavirus dopo una prima analisi, ha fatto molto scalpore in riva allo Stretto. La notizia era stata confermata anche durante l’edizione serale del Tg5 e del Tgcom.

Leggi CORONAVIRUS A REGGIO CALABRIA, UN CASO SOSPETTO. IN CORSO ACCERTAMENTI

Questa sera la Prefettura di Reggio Calabria ha reso noto, invece, quanto riportato sopra. Rimane il mistero. 

Come é facile da immaginare, tale notizia ha scatenato tanta preoccupazione in riva allo Stretto. Si attendono novitá in tal senso.

Leggi anche CORONAVIRUS, CASO SOSPETTO A LAMEZIA TERME. SCATTATO PROTOCOLLO

Gli altri casi calabresi 

Nonostante le varie notizie riportate in questi giorni, e i relativi controlli, ad oggi non risulta nessun contagio in Calabria.

Leggi: FOSSATO JONICO, PAZIENTE NEGATIVA AL CORONAVIRUS

I casi sospetti di donne rientrate in provincia di Reggio Calabria e sottoposte ai controlli presso l’Ospedale Riuniti sono risultate tutte negative.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.