Stazione di Monte Nardello consegnata al Sindaco di Roccaforte del Greco

Stazione di Monte Nardello consegnata al Sindaco di Roccaforte del Greco

Il Sindaco di Roccaforte del Greco ha ricevuto l’immobile “Stazione TLC Usafe” di Monte Nardello. La consegna é stata fatta nella giornata di ieri dall’Agenzia del Demanio – Direzione Regionale Calabria – Servizi Territoriali Città Metropolitana di Reggio Calabria

Consegna Stazione di Monte Nardello

La consegna della Stazione di Monte Nardello é stata fatta direttamente nelle mani del Sindaco Domenico Penna. Un passaggio formale, giunto al termine di un iter iniziato nel 2016.

La Stazione Radio di Monte Nardello insisteva per la quasi totalità nel territorio comunale di Roccaforte e in minima parte in quello del Comune di Reggio Calabria. Circa 200 mq posti all’ingresso della struttura che ha significato, per lunghi anni, l’impossibilità di gestire al meglio il bene immobile attraverso organici progetti di sviluppo dell’area.

I ringraziamenti

Lo stesso prima cittadino Penna é intervenuto sulla vicenda:

“Una empasse superata grazie ad un serio coordinamento tra il Comune di Roccaforte, il Comune di Reggio Calabria, l’Agenzia del Demanio e il Consiglio Regionale della Calabria – ha sottolineato a margine della consegna il Sindaco grecanico Domenico Penna -. Oggi mettiamo un punto fermo su un iter lungo e complesso. Consentirà, nel prossimo futuro, di pianificare nuove iniziative turistiche. Ed anche di valorizzazione paesaggistica per un territorio straordinario che chiede di essere riscoperto e promosso.

La cessione, a titolo gratuito, della particella da parte del Comune di Reggio è potuta avvenire grazie alla straordinaria sensibilità del Sindaco Giuseppe Falcomatà e del Civico Consesso reggino. E, allo stesso tempo, grazie all’impegno fattivo del Consigliere regionale Francesco D’Agostino. Proprio quest’ultimo – ha proseguito – ha avviato il percorso di modifica della legge regionale vigente in materia di trasferimenti territoriali. Il tutto al fine di evitare lunghe e costose pastoie burocratiche, tra cui un referendum, per la formalizzazione dell’atto di cessione.


Un ringraziamento, dunque, va a Francesco D’Agostino per il supporto concreto e per la vicinanza dimostrata anche in questa circostanza. Grazie a tutti gli Enti che hanno contribuito a questo risultato. E grazie all’Agenzia del Demanio per aver seguito passo dopo passo l’iter burocratico, fornendo anche utilissimi suggerimenti. Infine, un grazie va al responsabile dell’Agenzia dott. Daniel Condello per la disponibilità e la competenza dimostrata”.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.