Tortino calabrese di carciofi

Tortino calabrese di carciofi

tortino di carciofi

di Francesca Tripodi Pulite i carciofi, affettateli e metteteli a mollo in acqua acidulata con limone. Tagliuzzate la cipolla e mettetela in una pentola, aggiungete i carciofi scolati, mezzo bicchiere d’acqua e un pizzico di sale. Mettete su fuoco e lasciate cuocere una ventina di minuti. A cottura quasi ultimata, recuperate parte del liquido dei carciofi e fate evaporare quello che resta, alzando la fiamma. Versate nella pentola l’olio e fate soffriggere il tutto piano per qualche minuto. Poi, spento il fuoco, spargetevi il prezzemolo tritato e poco pepe. Ammorbidite la ricotta con il liquido di cottura dei carciofi, quindi mescolate la crema ottenuta ai carciofi ormai asciutti. Battete le uova, incoporate il formaggio e mescolate con il composto de carciofi. Versate il preparato in una teglia antiaderente, unta d’olio e cosparsa di pangrattato. Livellate la superficie e cospargete nuovamente di pangrattato. Mettete in forno preriscaldato a 200° e fate cuocere per circa mezz’ora.

Ingredienti per 4 persone:

4 carciofi

200 g di ricotta fresca

3 uova

1 cipolla

1 manciata di prezzemolo

1 cucchiaio di parmigiano grattugiato

1 cucchiaio d’olio d’oliva

1 limone

sale, pepe e noce moscata

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!