Spaghetti piccanti al nero di seppia

Spaghetti piccanti al nero di seppia

spaghetti al nero di seppia

Lavate sotto l’acqua corrente le seppie e staccate a ciascuna le vesciche contenenti il nero con molta delicatezza. Tagliate a listarelle le seppie dopo averle ben pulte, lavatele di nuovo e lasciatele sgocciolare in un colino. Lavate, asciugate e mondate il prezzemolo, pelate l’aglio e tritate il tutto finemente insieme al peperoncino. Versate l’olio in una padella, quando è caldo unite il battuto e fate rosolare per 1 minuto circa. Quando l’aglio prenderà un colorito dorato unite le seppie e le vesciche che romperete con un mestolo. Mescolate bene il tutto, unite due cucchiai di pomodoro, aggiustate di sa e continuate la cottura a fiamma bassa. Portate a bollore, in una casseruola l’acqua, quindi salatela e lessatevi gli spaghetti per circa 10 minuti. Scolateli al dente uniteli al sughetto e fateli saltare a fiamma vivace per 1-2 minuti, mescolando bene. Servite subito.

Ingredienti per 4 porzioni:

350 g di spaghetti

2 seppie fresche da 100 g l’una

1 ciuffo di prezzemolo

2 spicchi d’aglio

1 peperoncino piccante secco

4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva

2 cucchiai di passata di pomodoro

sale

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!