Crostata di fichi

Crostata di fichi

di Francesca Tripodi Preparate la pasta frolla: circa mezz’ora prima di cominciare il lavoro, togliete dal frigo il burro e le uova. Versate su una spianatoia la farina e lo zucchero, mescolate con le dita in modo da amalgamarli il più possibile; con le dita bagnate sotto acqua fredda, mescolate all’impasto il burro precedentemente tagliato a pezzetti, la scorza del limone tagliata a listarelle o grattugiata e la presa di sale. Procedete più velocemente possibile, in modo che il composto non si scaldi troppo; una volta che la pasta avrà assunto una consistenza sbriciolosa, aggiungete l’uovo in modo da renderla elastica. Lavorate la pasta con le mani finchè non si sono amalgamati tutti gli ingredienti, dopodichè avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigo per almeno mezz’ora. Trascorso questo tempo, imburrate una tortiera per crostate, stendete la pasta con il mattarello (aggiungendo un poco di farina se risultasse troppo appiccicosa)  e trasferitela nella tortiera, aiutandovi col mattarello stesso. Forate il fondo della pasta con una forchetta, stendete un velo di marmellata, spalmandola in maniera uniforme con il dorso di un cucchiaio. Lavate bene i fichi, togliete il picciolo, sbucciateli e tagliateli a metà oppure a spicchi, come preferite (potete pure lasciarli con la buccia); sistemateli sulla crostata, dopodichè ripiegate i bordi laterali e mettete in forno per 40 minuti a 180°. Lasciate freddare e servite.

Ingredienti:

per la pasta frolla:

250 g di farina

150 g di zucchero

150 g di burro

1 uovo

scorza di un limone

un pizzico di sale

Per il ripieno:

20 fichi maturi

qualche cucchiaio di marmellata di fichi (oppure di albicocche)




Tags Ricette
Category Dolci, Ricette

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!