Ciccitielli (biscotti all’anice)

Ciccitielli (biscotti all’anice)

ciccitielli

di Francesca Tripodi Sbattete 4 uova intere e un tuorlo con lo zucchero, lo strutto sciolto in un pentolino (appena tiepido), il liquore e un pizzico di sale. Miscelate la farina con il lievito e setacciatela sulle uova mescolando in continuazione, quindi rovesciate il tutto sul piano di lavoro e impastate bene, fino ad avere una pasta liscia e compatta. Formate una palla, avvolgetela in un foglio di pellicola trasparente e fate riposare in frigo per un’ora. Tascorso il tempo indicato, prendete la pasta, stendetela in una sfoglia spessa circa mezzo cm, quindi ritagliate tanti bicottini con forme diverse. Scaldate bene l’olio in un tegame e appena sfrigola iniziate a immergervi pochi biscotti alla volta in modo da non abbassare la temperatura dell’olio, lasciateli dorare da entrambi i lati, quindi sgocciolateli con la schiumarola e passateli su carta da cucina. Quando avrete finito, fate sciogliere in un pentolino il miele con 3-4 cucchiai d’acqua; sistemate i ciccitielli su un vassoio, irrorateli con il miele fuso e servite subito.

Ingredienti:

0,8 dl di liquore all’anice

5 uova

120 g di zucchero

80 g di strutto

500 g di farina bianca

1 bustina di lievito per dolci

abbondante olio per friggere

150 g di miele

sale

 

 

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!