Bocale Calcio ADMO, Dimissioni di mister Laface

Bocale Calcio ADMO, Dimissioni di mister Laface

Pippo Laface non e’ piu’ l’allenatore del Bocale Calcio ADMO. La notizia é stata data dalla stessa societá calabrese che milita nel campionato di Eccellenza attraverso un comunicato stampa. 

NOVITÁ: Bocale ADMO, ritorno in panchina di Cosimo Saviano

Comunicato dimissioni Laface

Pippo Laface e Pippo Cogliandro

Il Bocale Calcio ADMO comunica di aver ricevuto le dimissioni da parte di mister Filippo Laface (a destra nella foto). Data la difficile situazione di classifica e nella speranza di poter in tal modo fornire una scossa alla squadra, il club, con estrema riluttanza, ha accettato la scelta dell’allenatore.

A lui va il più sentito ringraziamento per tutto ciò che in questi anni è stato realizzato sotto la sua guida, in una lunga storia iniziata nell’estate del 2017 e che ha portato il Bocale alla vittoria del campionato di Promozione, al quarto posto in Eccellenza, alla semifinale di Coppa Italia e alla strepitosa salvezza ottenuta lo scorso anno.

Un ringraziamento che si estende anche ai suoi collaboratori, il professor Luca Rodà e mister Francesco Paviglianiti, grandi professionisti e splendide persone.

Dichiarazioni presidente Cogliandro

Il presidente Filippo Cogliandro (a sinistra nella foto in alto) ha così espresso il suo pensiero nei confronti di mister Laface:

Mi sento afflitto per quanto successo, ieri mister Laface mi ha fortemente emozionato, da parte sua ho visto la bontà e l’altruismo di chi ha dato tutto per questa società, facendo grandi sacrifici in questi anni per il bene del Bocale. Il suo è stato un gesto nobile che pochi avrebbero fatto, proprio per l’amore nei confronti di questi colori.

La nostra missione, di società e squadra, sarà quella di non rendere vano questo suo sacrificio, onorandolo e rispettandolo attraverso i risultati. Sono dispiaciuto perché avrei voluto un epilogo diverso da questo, Laface in questi anni ha scritto la storia del Bocale, oltre che rappresentare la storia del calcio calabrese, averlo avuto al nostro fianco è stato un lusso ma soprattutto un onore, poiché è diventato un nostro grande amico.

Proprio per il rispetto che nutriamo nei suoi confronti, faremo l’impossibile per arrivare alla salvezza, lui sarà il nostro primo tifoso.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.