Calabria, confermato primo caso di positivá al Coronavirus

Calabria, confermato primo caso di positivá al Coronavirus

“L’Istituto superiore di sanità ci ha confermato l’esito positivo del secondo tampone effettuato sul paziente di Cetraro che nelle scorse ore si era sottoposto al primo test, risultato positivo”. Lo rende noto, in un comunicato, il presidente della Regione Calabria, Jole Santelli.

Primo caso di Coronavirus in Calabria

Dopo varie notizie discordanti tra di loro, alla fine é arrivata la conferma della prima positivitá in Calabria al Coronavirus. La persona che ha contratto il Coronavirus in Calabria era ritornata nel suo paese dopo essere stato in uno dei Comuni della “zona rossa” del lodigiano. Un caso che, secondo quanto si apprende, era già noto sin dal suo arrivo in Calabria. Da quel momento era già stato sottoposto ad isolamento domiciliare.

Leggi anche CORONAVIRUS CALABRIA, ALITALIA CANCELLA I VOLI DA E PER MILANO

“Il paziente è asintomatico e il protocollo – afferma Santelli – non prevede indicazioni diverse da quanto già messo in campo, in via precauzionale, fin dal suo arrivo nella nostra regione. L’uomo sarà monitorato presso il suo domicilio e si sposterà, in totale sicurezza, esclusivamente per effettuare le cure di cui necessità presso l’ospedale di Cetraro”.

Ulteriori controlli

Nel suo intervento, la Santelli ha aggiunto anche che “tutti i passeggeri dell’autobus sul quale ha viaggiato il paziente della provincia di Cosenza sono stati avvertiti e saranno sottoposti a tampone solo in presenza di sintomi”.