La Lazio c5 femminile a Brancaleone e Staiti

Questo post é stato letto 55590 volte!

La Lazio c5 femminile farà tappa a Brancaleone e Staiti.

Sabato 19 Aprile le fresche vincitrici della Coppa Italia Nazionale saranno accolte presso lo stadio Comunale di Brancaleone alle ore 10:30.

GRANDE SUCCESSO. LE FOTO

La struttura sportiva é concessa dall’APD Brancaleone per consentire gli allenamenti di routine delle ragazze, le quali sosteranno anche un’amichevole con la Pro-Reggina. Nel pomeriggio la campionessa Marcella Violi assieme alle sue colleghe farà tappa a Staiti, dove il Sindaco Antonio Domenico Principato ed i cittadini, saranno lieti di accoglierla insieme alla sua squadra.

LO SQUADRONE

Ricordiamo che la SS. Lazio è una squadra che è stata completamente rifondata l’estate scorsa, iniziando proprio dalla nostra terra (la Calabria), con un super acquisto di un tris perfetto Presto, Violi e Siclari protagoniste di uno scudetto e una super coppa con la Pro Reggina 97. Insieme a loro le altre protagoniste Italiane Guercio, Cariani, Giandesin e Giustiniani, tra i migliori portieri Italiani. Ad affiancare le italiane ci sono atlete di diverse nazionalità a partire dal Brasile con Gayardo, Nanà, e la fenomenale Lucyleia che oltre ad essere laureata campionessa del mondo con la nazionale brasiliana per ben quattro volte, è vincitrice del pallone d’oro di quest’anno. Inoltre, la squadra ha anche l’Argentina nella formazione con Gimena Blanco la potenza in persona; infine le americane, le sorelle Cary, un mix di atlete tutte con titoli alle spalle, e guidate da mister Calabria anche lui con un curriculum degno di nota, considerato infatti “il primo esempio di portiere moderno nel calcio a 5 fino al 2000”, con 500 presenze in seria A e 16 in Nazionale e tanta esperienza da allenatore. Insomma un gioiello la SS. Lazio5 Femminile, messo su dal presidente Piersigilli che tassello dopo tassello insieme allo staff, ha costruito una squadra di altissimo livello, definita “schiacciasassi”, e imbattibile.

LA CALABRIA LE ATTENDE

Le campionesse si preparano a vivere una tappa soggiorno nei luoghi d’origine di Marcella Violi, pietra miliare dello sport Calabrese dell’area Grecanica, che non smette di stupirci con il suo straordinario talento sportivo, coltivato sin da piccola e che oggi la porta a rivestire un ruolo altrettanto importante all’interno di una squadra vincente e promettente. La Pro-Loco di Brancaleone infatti comunica che sarà lieta di accogliere la squadra presso lo stadio Comunale di Brancaleone con un saluto simbolico.

Questo post é stato letto 55590 volte!

Author: Carmine Verduci

Nato a Brancaleone nel 1984, ha frequentato l'istituto d'arte di Locri. Artista e scrittore, ama la musica, la natura, la fotografia, la storia delle leggende Calabresi e dell'archeologia. Si occupa di divulgazione e promozione culturale dell'area grecanica e locridea, attraverso l'organizzazione di eventi culturali nella propria città e sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *