Zuppa di porcini della Sila

Zuppa di porcini della Sila

zuppa di porcini

di Francesca Tripodi Lavate accuratamente i funghi raschiando delicatamente le radici, poi puliteli con un canovaccio inumidito per eliminare tutti  residui terrosi, quindi tagliateli a dadini o a fettine. Disponeteli in un piatto, cospargeteli di sale e lasciateli riposare per 2 ore. Pelate la cipolla e tagliatela a fettine; pelate l’aglio e schiacciatelo con la lama del coltello; lavate il prezzemolo e tritatelo finemente. Fate sciogliere in una padella lo strutto, unite l’olio, la cipolla e l’aglio, fate rosolare a fuoco moderato fino a quando saranno dorati. Aggiungete la passata di pomodoro e 2 cucchiai di acqua. Lasciate insaporire un istante, quindi unite i funghi, mescolate bene sul fuoco vivace, bagnate il tutto con 1 litro d’acqua, salate, pepate e portate ad ebollizione. Al raggiungimnento del bollore, cuocete per altri 15 minuti. Servite la zuppa cosparsa a piacere con del pecorino ed un pizzico di prezzemolo tritato. Servite con le fette di pane tostate.

Ingredienti per4 porzioni:

800 g di funghi porcini freschi

1 cipolla

1 spicchio d’aglio

1 ciuffo di prezzemolo

30 g di strutto

4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva

1 cucchiaio di passata di pomodoro

50 g di pecorini grattugiato (facoltativo)

4 fette di pane

sale e pepe

 

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!