Spaghetti con polpettine di sarde e porcini

Spaghetti con polpettine di sarde e porcini

Sciacquate le sarde, tritatele finemente e amalgamatele in una terrina con metà prezzemolo, uno spicchio d’aglio e il cumino tritati, il tuorlo e un pizzico di pepe. Modellate con le mani tante polpettine, immergetele nell’uovo restante sbattuto, passatele nel pangrattato ricoprendole completamente e friggetele nell’olio d’oliva. Scolate su carta da cucina e salate. Pulite i funghi raschiandoli delicatamente e passandoli con carta da cucina inumidita, tagliateli a cubetti e metteteli in un tegame con l’olio, l’aglio e le foglie di prezzemolo rimaste tritati, bagnate con il vino, salate, pepate e fate cuocere per 15 minuti. Aggiungete le polpettine di sarde e fatele insaporire per un paio di minuti nel sugo. Lessate gli spaghetti molto al dente, in abbondante acqua salata, scolateli, trasferiteli nel tegame con i funghi, saltateli e serviteli subito.

Ingredienti per 4 persone:

400 g di spaghetti

400 g di sarde pulite

200 g di porcini

1 uovo e 1 tuorlo

3 spicchi d’aglio

40 g di pangrattato

olio extravergine d’oliva

1/2 bicchiere di vino bianco

2 ciuffi di prezzemolo

1 cucchiaio di semi di cumino

sale e pepe

Tags Ricette
Category Primi piatti, Ricette

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!