Frittelle di “nannata” (bianchetti)

Frittelle di “nannata” (bianchetti)

frittelle bianchetti

Lavate accuratamente sotto acqua corrente e fredda i bianchetti, fateli scolare nel colapasta facendo attenzione a non romperli. Lavate, asciugate e tritate finemente il prezzemolo. Preparate la pastella mettendo in una terrina la farina, il prezzemolo, un pizzico di sale e del pepe, amalgamate bene il tutto unendo tanta acqua fredda quanto basta per ottenere un composto fluido. Aggiustate di sale. Versate nel composto i bianchetti e mescolate con delicatezza. Fate scaldare in una padella abbastanza larga l’olio, versate dentro un cucchiaio di bianchetti alla volta e fate friggere le frittelle a fiamma bassa fin quando saranno dorates u tutti i lati. Scolate le frittelle con l’aiuto di una schiumarola, passatele su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e servite subito, guarnendo con spicchi di limone.

Ingredienti:

1 kg di bianchetti

1 ciuffo di prezzemolo

100 g di farina bianca

abbondante olio per friggere

sale e pepe

1 limone (facoltativo)

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!