Reggio Calabria, ruba un’auto e tenta la fuga. Nomade arrestato dalla Polizia

Reggio Calabria, ruba un’auto e tenta la fuga. Nomade arrestato dalla Polizia

arresto Bevilacqua

arresto Bevilacqua

Nella mattinata di sabato scorso, un equipaggio della “Squadra Volante” dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, transitando lungo la via Prolungamento Torrione, ha incrociato un’autovettura Fiat Punto con a bordo due individui sospetti.

Quando gli operatori hanno proceduto al controllo, l’autovettura ha accelerato improvvisamente tentando la fuga per le vie circostanti. La Volante si è posta immediatamente all’inseguimento fin quando, a Piazza del Popolo, i malviventi, vistisi raggiunti, hanno abbandonato l’autovettura e si sono dati alla fuga a piedi dividendosi verso due diverse direzioni, sempre tallonati dagli agenti che dopo una breve corsa li hanno raggiunti e hanno bloccato uno dei due.

L’individuo, identificato per Enzo Bevilacqua, pregiudicato,cl. 80, nomade di etnia “rom”, è stato condotto in Questura e tratto in arresto in flagranza per il reato di “furto aggravato”. L’arrestato veniva poi trattenuto nelle camere di sicurezza della Questura a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per il rito direttissimo.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!