Regione, Oliverio modifica legge sostegno edilizia

Regione, Oliverio modifica legge sostegno edilizia

Il Presidente della Regione Mario Oliverio, nei giorni scorsi, con proprio decreto, ha approvato una proposta di legge – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta – che riguarda le modifiche e le integrazioni alla legge regionale 21/2010 sulle “Misure straordinarie a sostegno dell’attività edilizia finalizzata al miglioramento della qualità del patrimonio edilizio residenziale”.

Questa legge, per la quale si chiede la modifica con la proposta di Oliverio, disciplina, tra l’altro, tutti gli interventi tendenti a promuovere “la riqualificazione funzionale, prestazionale, energetica, architettonica e statica degli edifici, anche attraverso l’ampliamento dei volumi esistenti, nel contesto di un più generale rinnovo del  patrimonio edilizio esistente in condizioni di obsolescenza e degrado, attraverso l’applicazione di nuove tecnologie per la sicurezza antisismica, l’efficienza energetica e la sostenibilità ambientale degli edifici, in coerenza con i principi e le finalità  della legge n.19/2002,  nonché con le norme di tutela del patrimonio ambientale, culturale e paesaggistico della Regione e di difesa del suolo, prevenzione del rischio sismico, accessibilità e sicurezza degli edifici”.

Questa legge prevede che le istanze per eseguire gli interventi previsti possano essere presentate entro la fine di quest’anno. La proposta dei legge del Presidente Oliverio, che ora verrà trasmessa al Consiglio per la definitiva approvazione, prevede che le istanze, per fare tali interventi, potrà essere presentata entro il termine del trentuno dicembre 2016. Si tratta, quindi, di estendere il termine di efficacia della legge regionale di ben due anni. Un fatto particolarmente importante che contribuirà certamente a stimolare, ulteriormente, il rilancio dell’economia calabrese.

Category Calabria, Politica

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!