Calabria, ripristino viabilità sul ponte Corace nel comune di Gimigliano.

Calabria, ripristino viabilità sul ponte Corace nel comune di Gimigliano.

Il Presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, in qualità di Commissario Delegato ha affidato  al Prof. Ing. Enzo Siviero dell’Università di Padova, uno dei massimi esperti nazionali ed internazionali in materia di interventi su ponti, l’incarico di esecuzione delle indagini e della progettazione degli interventi di I e II fase relativi al ripristino delle condizioni di viabilità sul ponte Corace nel comune di Gimigliano.

Come noto, a seguito dei dissesti idrogeologici che hanno interessato il territorio della regione Calabria nei giorni dall’11 al 17 febbraio 2010, si è verificato il cedimento strutturale di parte delle opere di sostegno del ponte, con interruzione della viabilità provinciale di collegamento tra i comuni di Gimigliano, Tiriolo, S. Pietro Apostolo ed un vastissimo comprensorio.

Data la necessità e l’urgenza di procedere all’esecuzione di un programma di interventi funzionali al ripristino della viabilità saranno attuati, prima dell’inizio della prossima stagione invernale, gli interventi necessari a prevenire la progressione dei fenomeni di instabilità in atto che potrebbero compromettere ulteriormente la struttura del ponte già danneggiata. Il ponte, pertanto, non sarà demolito.

La strategia per la risoluzione delle problematiche – informa una nota dell’Ufficio Stampa della Giunta Regionale – è stata divisa in due fasi temporali.

Nella prima si prevede l’attuazione, in tempi brevi, di un intervento di ripristino della funzionalità del ponte finalizzato alla riapertura al transito, eventualmente a regime ridotto. Si prevede la definizione, entro i primi giorni del mese di settembre, del progetto esecutivo dell’intervento. La Provincia di Catanzaro, individuata quale soggetto attuatore, provvederà ad appaltarlo entro la fine del  prossimo mese di settembre e le opere saranno eseguite nell’arco di 2-3 mesi.

Nella seconda fase sarà attuato l’intervento definitivo di consolidamento, restauro ed adeguamento sismico del ponte.

Il compito di assicurare l’indirizzo, il coordinamento, il controllo ed il monitoraggio delle attività è affidato alla Struttura di Supporto al Commissario Delegato, coordinata dall’Ing. Giovanni Laganà, Direttore Generale del Dipartimento Regionale Infrastrutture e Lavori Pubblici, di concerto con gli Uffici Tecnici della Provincia di Catanzaro.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!