Operazione Eremo, 63 le persone arrestate

Operazione Eremo, 63 le persone arrestate

eadv

polizia63 le persone arrestate questa mattina dalla Polizia di Reggio Calabria accusate di far parte di un gruppo dedito al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti. Dalle indagini, comunque, non sarebbe emerso un ruolo diretto delle cosche nel traffico di droga, ma il coinvolgimento di singoli affiliati.

Si tratterebbe di un’organizzazione che gestiva un vasto giro di spaccio a Reggio e nella provincia è stata scoperta dalla Polizia di Reggio Calabria.
L’organizzazione sarebbe composta anche da soggetti contigui a cosche mafiose operanti a Reggio Calabria e provincia, quali le famiglie, Tegano, Labate, Logiudice operante nella zona Eremo-Condera, Imerti e Iamonte. Da qui il nome dell’operazione di oggi, «Eremo».
I componenti del gruppo, secondo l’accusa, si rifornivano di droga che poi spacciavano a Reggio e provincia. Una parte della sostanza finiva anche sulle piazze di Roma e Milano, dove sono stati eseguiti alcuni arresti.

Ingenti le quantità di eroina, hascisc e marijuana che sono state sequestrate durante le indagini coordinate dalla Dda di Reggio Calabria e condotte dalla squadra mobile.

Secondo le prime notizie trapelate, dagli

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!