Cosenza-Benevento 1-2

Cosenza-Benevento 1-2

cosenza_calcio_1914

COSENZA (4-2-3-1): Petrocco; Musca, Raimondi, Di Bari, Giacomini (dal 75′ Essabr); De Rose, Coletti; Matteini (dal 56′ Daud), Mazzeo, Degano (dal 86′ Olivieri); Biancolino. A disposizione: De Luca, Fanucci, Scarnato, Roselli. Alle.: Somma.
BENEVENTO (4-4-2): Aldegani; Formiconi, Siniscalchi, Landaida, Zito; Pintori (dal 69′ La Camera), Pacciardi (dal 70′ Carcione), Bianco, D’Anna; Clemente, Germinale (dal 87′ Joelson). A disposizione: Zotti, Pedrelli, Signorini, Vacca.b  All.: Cuttone.
Arbitro: Irrati

Marcatori: 20′ D’Anna (B), 52′ Landaida (B), 54′ aut Zito (B)
Espulsi: Di Bari (C). Ammoniti: Raimondi (C), Matteini (C), Giacomini (C), Germinale (B), Formiconi (B), D’Anna (B)

Il Benevento espugna il “San Vito” dopo ben 16 anni. Inizia nel peggior dei modi l’avventura di Somma sulla panchina dei Lupi. Gli ospiti concludono il primo tempo sul risultato di uno a zero grazie al goal di D’Anna. Nella ripresa Landaida raddoppia per il Benevento prima dell’autogoal di Zito che riapre il match. Il Cosenza non riesce a raddrizzare l’incontro e rimane in dieci nel finale a causa dell’espulsione di Di Bari.

Ecco la diretta Live dell’incontro >>>

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!