Bisignano (Cs), il Novenario in onore di Sant’Umile

Bisignano (Cs), il Novenario in onore di Sant’Umile

di Mario Guido

Avrà inizio dalla prossima settimana il novenario in onore di Sant’Umile da Bisignano il cui genetliaco si festeggia, ogni anno, nell’ultima settimana del mese di agosto.

Quest’anno i festeggiamenti religiosi sono ridotti al minimo essenziale come prevede il programma  reso noto dalla Famiglia francescana e dal Superiore del Convento, padre Eugenio Clemenza.

La nota vicenda del Santuario di Sant’Umile che è stato chiuso al culto, per motivo di sicurezza, nel mese di febbraio 2010, ha assunto, ormai, i contorni di una vera “telenovela” per la molteplicità dei risvolti politici, sociali ed amministrativi  che l’hanno finora caratterizzata, a torto o a ragione.

Essendo stati costretti a trasferirsi in una struttura di fortuna, messa a loro disposizione, dalla locale Amministrazione Comunale, i Frati hanno deciso di evitare ogni sfarzo ed ogni altra iniziativa che, negli anni precedenti, ha visto giungere a Bisignano cardinali, vescovi e celebri predicatori per solennizzare, in modo particolare, i tradizionali festeggiamenti di fine agosto.

In armonia assoluta con l’umiltà e la semplicità predicate dall’umile fraticello di Bisignano, i Frati hanno deciso di celebrare il novenario a partire dal prossimo 20 agosto, nella cappella ricavata in uno dei locali della struttura di fortuna, dove è stata sistemata la statua del Santo, in contra Vallone Cimici.

Per domenica, 29 agosto 2010, è prevista la celebrazione della Santa Messa con la quale si concluderanno tutti i festeggiamenti religiosi.

E’ probabile che nella prima settimana del mese di settembre tutta la Famiglia francescana lascerà Bisignano e lo stesso Santuario per trasferirsi in altri Conventi della Provincia di Cosenza o altrove.

Sono già stati intrapresi opportuni accordi con la Sovrintendenza alle Belle Arti di Cosenza per stabilire le modalità di trasferimento della statua di S. Umile che deve essere trasportata dove decideranno le autorità della Provincia Francescana del Frati Minori di Calabria e Basilicata.

A questo punto ai devoti e fedeli di Bisignano non rimane che rivolgere, calorosamente, le loro preghiere a S. Umile perché provveda per il meglio, secondo la sua volontà.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!