Catanzaro, il corpo è di Luigi Grande

Questo post é stato letto 27790 volte!

Anche l’ultima perizia ha confermato che il corpo rinvenuto all’interno di un rudere nelle campagne di San Florio é di Luigi Grande, il ventenne catanzarese scomparso dallo scorso 12 agosto.

Mancava l’identificazione ufficiale dopo che la prova del Dna aveva confermato le ipotesi degli inquirenti. Ora i resti del ventenne sono stati dissequestrati e verranno restituiti alla famiglia che potrà così svolgere i funerali.

Il ritrovamento era avvenuto il primo dicembro scorso grazie ad un uomo finito casualmente in quel casolare.

Questo post é stato letto 27790 volte!

Author: Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *