Utilizzo fondi del Recovery Fund nell’Area Grecanica e nel comune di Montebello

Utilizzo fondi del Recovery Fund nell’Area Grecanica e nel comune di Montebello

“Utilizzo fondi del Recovery Fund, Next Generation EU e Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza nell’Area Grecanica, in particolare nel Comune di Montebello Jonico”. E’ questo il titolo della missiva scritta da Fabio Giuseppe Zampaglione, Presidente dell’Associazione Culturale e di Volontariato “Democrazia e Libertà – Uniti per Montebello Jonico“. La lettera é stata inviata al:

  • Mario Draghi, Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana;
  • Mara Carfagna, Ministro per il Sud e la Coesione territoriale;
  • Maria Foti, Sindaco del Comune di Montebello Jonico e Delegata per l’Area Grecanica di Reggio Metropolitana.

Nella missiva si cerca di sensibilizzare i destinatari nell’indirizzare i predetti fondi su questione che se non risolte lascerebbero a margini, e questa volta in modo permanete, la nostra area.

Al suo interno si sono trattati argomenti come:

  • Potenziamento dei presidi sanitari dell’Area, in particolare la riapertura in tutta la sua funzionalità l’Ospedale “Tiberio Evoli” di Melito Porto Salvo;
  • Rete fognaria assente oppure è incompleta, come il caso di Riace di Montebello Jonico, inoltre sarebbe opportuno un potenziamento degli impianti di depurazione;
  • Potenziamento e ammodernamento rete idrica;
  • Ammodernamento e potenziamento strade urbane ed extrurbane, restyling della SS106, in particolare del tratto Reggio Calabria-Bova Marina, e il completamento della A2;
  • Potenziamento del Trasporto Ferroviario;
  • Rilancio Aeroporto “Tito Minniti” di Reggio Calabria;
  • Il miglioramento dello smaltimento dei R.S.U;

Ed ancora:

  • Potenziamento de servizi Scolastici;
  • Copertura di tutto il territorio con la rete Internet;
  • Risoluzione del dissesto idrogeologico;
  • Messa in sicurezza di Torrenti e Fiumare;
  • Ripascimento Costiero.

Sono stati snocciolati tutti quei problemi che se non affrontati adesso potrebbero irrimediabilmente inasprire il divario Nord-Sud.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.