Ufficio postale ad Annà di Melito Porto Salvo, disagi ai cittadini

Ufficio postale ad Annà di Melito Porto Salvo, disagi ai cittadini

Annà è stanca di sopportare oltre di essere calpesta e offesa nella propria dignità di comunità.

Al lanciare l’allarme è Paolo Catona, Segretario generale di Terza Periferia. In una nota inviata al commissario straordinario di Melito Porto Salvo, Catona mette in risalto il problema della continua chiusura dell’ufficio postale di Annà, frazione di Melito Porto Salvo.

Ufficio postale Annà chiuso

Continua a rimanere chiuso l‘ufficio postale di Annà di Melito Porto Salvo. Questo sta creando ulteriori disagi alla popolazione già alle prese con la difficile ripartenza dopo il lockdown. Una situazione inspiegabile dovuta al fatto che tale ufficio dispone di una grossa vetrata di separazione tra i dipendenti e i cittadini. E che le postazioni sono divise a loro volta tra di loro. Senza dimenticare che l’ufficio centrale di Melito Porto Salvo è stato chiuso nella fascia pomeridiana, consentendo l’apertura soltanto durante il giorno.

A tal proposito, la neonata associazione “Terza periferia” ha cercato di sollecitare la riapertura dello sportello di Annà. Per questo lo scorso 19 maggio è stata inviata una missiva al commissario prefettizio melitese, la dottoressa Anna Aurora Colosimo

Eccellentissimo Commissario straordinario le rivolgo la preghiera di voler intervenire presso Poste Italiane s.p.a. – scrive Catona – per richiedere l’immediata riapertura dell’ufficio postale di Annà. Lo faccio nella mia qualità di segretario generale di Terza Periferia. Le comunico che a oggi continua a restare inspiegabilmente chiuso, causando notevole disagio all’intera comunità.

Il resto della lettera

L’ufficio postale di Annà rappresenta per la nostra comunità uno degli ultimi segni di dignità civile. – conclude Catona – Soprattutto in un territorio dimenticato oramai da decenni dallo Stato e dalla politica locale. E abbandonato a un destino di umiliante dismissione sociale, 

Ove la mia richiesta dovesse restare inesitata, l’associazione procederà a dare alla questione la doverosa rilevanza mediatica. E intraprenderà ogni ulteriore necessaria azione volta a rispristinare il pubblico servizio postale.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.