Reggio Calabria, proiettile e minacce al procuratore della Dda

Questo post é stato letto 19230 volte!

Una busta con un proiettile e un biglietto di minacce é stata inviata al sostituto procuratore Dda di Reggio, Giuseppe Lombardo. La busta é stata intercettata all’ufficio postale. Lo ha reso noto il procuratore di Reggio Calabria, Giuseppe Pignatone. ‘E’ l’ulteriore riprova – prosegue Pignatone – del tentativo di intimidire e condizionare l’attivita’ della magistratura reggina impegnata in una difficile azione di contrasto contro la ‘ndrangheta’.

Questo post é stato letto 19230 volte!

Author: Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *