L’ass. Terre Grecaniche si unisce al dolore dei familiari delle vittime

L’ass. Terre Grecaniche si unisce al dolore dei familiari delle vittime

L’associazione dei commercianti “Terre Grecaniche”, si stringe al dolore dei familiari delle vittime e di tutta la comunità di Bagaladi. La morte di due persone dovute all’incendio in Aspromonte ha lasciato sgomento nella comunitá e dei paesi limitrofi. 

Immane tragedia a San Lorenzo. Due le vittime. I particolari

L’associazione ha affidato ad una nota la sua vicinanza:

Quello che è successo in Aspromonte, ha dell’incredibile. Vite spezzate, imprenditori rovinati e anni di storia cancellati.
Siamo disorientati e schifati per chi ha potuto innescare un simile atto.
Spero che le autorità competenti, e ci auguriamo con l’aiuto della popolazione (vaffanculo l’omertà), possano individuare il colpevole e dargli la giusta punizione.

Non vogliamo mettere il dito nella piaga, ma rimaniamo davvero stupiti e amareggiati che la notizia ha avuto interesse nazionale, ma incredibilmente non ha toccato le coscienze senza parlare dei cuori di molti dei nostri rappresentanti locali e istituzioni in generale!

Ci aspettiamo da parte loro oltre ad una visita dei luoghi interessati , ad un aiuto concreto e immediato.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.