Immane tragedia a San Lorenzo. Due le vittime. I particolari

Immane tragedia a San Lorenzo. Due le vittime. I particolari

C’é ancora incredulitá per la morte di due persone a San Lorenzo. Il vasto incendio che ha colpito l’area grecanica non ha lasciato scampo a zia e nipote. Le due vittime si chiamano Margherita Cilione e Antonino Cilione.

I loro corpi sono stati ritrovati questo pomeriggio alle ore 14.45 in località Gutta, in un terreno di proprietà a ridosso del torrente Tuccio.

La donna, 53 anni, vedova da circa due anni lascia tre figli. Il nipote, 34 anni lascia la moglie e 2 bambini.

Secondo le prime ricostruzioni, sembra che stavano cercando di mettere al riparo alcuni manufatti in un terreno che coltivavano quando sono stati sopraffatti dalle fiamme e dal fumo. Entrambe le vittime sono originarie del comune di Bagaladi. Sul posto sono intervenute le varie forze dell’ordine.

Intanto continua a bruciare in varie zone limitrofe. Cinque i canadair in azione.

Antonino Cilione

Antonino Cilione

Margherita Cilione

Margherita Cilione