Sisma al largo di Capo Spartivento

Sisma al largo di Capo Spartivento

Sisma al largo di Capo Spartivento. Lieve scossa di terremoto registrata nei giorni scorsi nel Mar Ionio meridionale ad una profondità di 11 km.

Sisma al largo di Capo Spartivento

Nei giorni scorsi la Sala Sismica INGV di Roma ha registrato una lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.7 ad una profondità 11 km. Il sisma si è quindi verificato nel Mar Ionio meridionale, al largo di Capo Spartivento (Reggio Calabria), il 19 marzo alle ore 09.51.

Ultimi terremoti in Calabria

Nel vibonese, lo scorso 14 marzo l’ INGV ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 alle 6:33 a Francica, seguita subito dopo da una replica di magnitudo 2.5.
La protezione civile ha detto a riguardo: “Si tratta di scosse “fisiologiche”, legate alla normale dinamica della Calabria e alla sua posizione geografica. Essa si trova esattamente nella zona di contatto tra la placca africana e quella europea che si avvicinano alla velocità di circa 1 cm all’anno”.

Tra le altre scosse verificate questo mese ricordiamo anche il sisma di magnitudo 2.9 registrato lungo la Costa Calabra sud occidentale. La scossa del 4 marzo, era inoltre localizzata ad una profondità di 97 chilometri e ad una distanza di 20 chilometri dalla costa ed ha coinvolto Catanzaro, Vibo ed anche Reggio.

Foto tratta da “Il Meteo.it”

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *