Vibo Valentia, bonifica Italcementi: l’asse Scopelliti-Nesci-associazioni e M5S

Foto-incontro

Questo post é stato letto 23210 volte!

Rispetto alla bonifica del sito vibonese di Italcementi, c’è unità fra il governatore regionale della Calabria Giuseppe Scopelliti, la deputata M5S Dalila Nesci, il sindaco di Vibo Valentia Nicola D’Agostno e le associazioni dell’intera provincia.

È quanto emerso durante un incontro nel pomeriggio di oggi, promosso dalla parlamentare Cinque Stelle e ospitato dal presidente della Regione Calabria. All’appuntamento sono intervenuti rappresentanti delle associazioni Marea, Mamma Clara, Nuovo Percorso, Sib, Etica, L’altra Vibo, Città aperta, Cittadinanza attiva, L’altra Vazzano e dei Meet Up di Vibo Valentia e Vibo Marina.

Ha introdotto Nesci che, apprezzando la posizione della Regione Calabria, favorevole alla bonifica del sito Italcementi, ha chiarito che «occorre a questo punto muoversi in maniera unitaria, tutelando i lavoratori».

Il sindaco di Vibo Valentia, Nicola D’Agostino, ha sottolineato che «il Comune ha già predisposto l’azione legale contro Italcementi, per la bonifica e il risarcimento di eventuali danni ambientali». Il presidente Scopelliti ha sottolineato la sua disponibilità rispetto alle istanze delle associazioni, auspicando «un incontro pubblico, in piazza, a Vibo Marina».

Antonio D’Agostino, del Forum delle Associazioni vibonesi, ha suggerito di «pretendere da Italcementi un documento ufficiale in cui l’azienda dichiari l’abbandono del sito, fortemente limitato, in quanto a possibili riconversioni, dal fatto di trovarsi in zona R4».

No al css, sì alla bonifica e all’individuazione di soluzioni che possano reimpiegare gli operai cassintegrati di Italcementi. Questa la sintesi dell’incontro, che, con l’impegno della deputata Nesci, ha sancito un’alleanza ecologista e programmatica fra la Regione Calabria, il Comune di Vibo Valentia, le associazioni della società civile vibonese e il Movimento Cinque Stelle.

Questo post é stato letto 23210 volte!

Author: Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *