Mileto (VV), muore tranciandosi l’arteria femorale

eadv

Una triste fatalità ha portato alla morte di Giuseppe Valente, pensionato sessantenne di Mileto. L’uomo si era recato in campagna per trascorrere qualche ora di relax. Valente era impegnato nella potatura degli alberi quando la motosega che stava utilizzando gli é sfuggita di mano tranciandogli di netto l’arteria femorale posta nella zona inguinale. E’ stata la moglie a trovare l’uomo agonizzante in una pozza di sangue che cercava con le forze residue di avviare il trattore per tornare a casa.

Lanciato l’allarme, sul posto sono accorsi gli uomi del 118 che hanno provveduto a trasportare l’uomo al nosocomio di Vibo Valentia anche se l’uomo é giunto privo di vita.

Valente lascia la moglie e cinque figli.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!