Sambiase-Casertana 2-1

Sambiase-Casertana 2-1

Importante vittoria per il Sambiase che balza in testa alla classifica dopo una rimonta ai danni della Casertana, compagine che chiude l’incontro in nove uomini.

Sambiase: Andreoli, Mascaro (dal 51′ Scarnato), Curcio, Martello, Itri, Morelli, Mercuri (dal 75′ Andriani), Masciari, Galantucci, Lio (dal 91′ Fabio), Mandarano. A disp. Milani, De Pantis, Sposato, Paparo. All. Erra

Casertana: Apuzzo, Guida, Stigliano, Pontillo (dal 6′ Cappiello), Miale, Parisi, Corsale, Cordua, Sergi, Sarli (dal 46′ Marciano), D’Isanto (dal 58′ Bocchetti). A disp. Di Matteo, Perna, Chietti, Giglio. All. Cioffi

Arbitro: Illuzzi di Molfetta (Bottalico di Bari e Matera di Molfetta)

Reti: 3′ Pontillo (C), 55′ Galantucci (S), 72′ Scarnato (S)

Ammoniti: Lio, Itri, Martello, Scarnato (S), Sarli, Sergi (C)

Espulso: Guida (C) 57′ per doppia ammonizione

3′ – gol – sul tiro dalla bandierina per la compagine ospite il rinvio di testa ad opera di Sergi. Veloce l’azione di contropiede della Casertana con Pontillo che si presenta sulla trequarti solo davanti ad Andreoli. Preciso il pallonetto dal limite dell’area di rigore che termina in fondo al sacco, ma il portiere di casa in uscita colpisce in pieno il centrocampista rossoblù che resta privo di sensi.

Al 6‘ Pontillo trasportato fuori in barella dopo lo scontro con Andreoli. Il tecnico casertano Cioffi è costretto al cambio immediato: al suo posto entro l’altro “under” Cappiello. Per fortuna, trasferito all’ospedale, Pontillo ha ripreso conoscenza ed appare completamente cosciente. Per lui, però, un taglio al labbro e la frattura del setto nasale.

Azioni concitate nei minuti restanti con le due squadre che non impensieriscono i rispettivi portieri avversari. Più intraprendente il Sambiase con Mandarano e Galantucci anche se i giocatori lametini non inquadrono lo specchio della porta. Partita molto accesa con ben tre ammoniti nei primi 52 minuti. dopo sette minuti di recupero. Le squadre adesso sono negli spogliatoi.

Iniziato il secondo tempo. La Casertana sostituisce Sarli con Marcianò.

51′ nel Sambiase:fuori il difensore Mascaro e dentro al suo posto il centrocampista ex Cosenza Scarnato.

55′ – gol – pareggio del Sambiase: tiro dalla bandierina di Lio sul secondo palo. Sponda”di Itri e nell’area piccola svetta Galantucci che infila alle spalle di Apuzzo.

56′ la formazione di Cioffi resta in dieci: altra azione fallosa di Guida che viene sanzionato col secondo giallo. Viene ammonito per proteste nei confronti del direttore di gara anche Sergi.

58′ – il tecnico casertano sostituisce il centrocampista D’Isanto con il difensore Bocchetti.

72′ – gol – il Sambiase completa la rimonta: conclusione in posizione centrale dalla lunghissima distanza di Scarnato. Apuzzo si allunga alla sua sinistra ma non ci arriva. I calabresi ribaltano il risultato.

75′ – Nel Sambiase Erra toglie Mercuri ed inserisce Andriani.

91′ – Il Sambiase effettua il terzo cambio: esce Lio ed entra Fabio.

94′ – crampi per Cappiello con la Casertana che chiude l’incontro in nove uomini.

La partita termina al 97′ con la Casertana che imbatte nella prima sconfitta stagionale mentre il Sambiase vola in testa alla classifica

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!