Rossanese, Grimaudo e Costanzo sono bizantini

rossanese

La Rossanese si rinforza con due nuovi acquisti. Si tratta del giovane portiere Vito GRIMAUDO, classe 1990 lo scorso anno nel Palazzolo Acreide, e del jolly difensivo Samuele COSTANZO, classe 1988, proveniente dell’Acicatena. Entrambi gli atleti da ieri pomeriggio sono ufficialmente giocatori a disposizione del tecnico Mauro Zampollini.

Vito GRIMAUDO, promettente portiere juniores si è accasato tra le fila della Rossanese dopo aver disputato, nella scorsa annata 2009/2010, un campionato da titolare con la formazione gialloverde del Palazzolo Acreide, in Serie D Gir. I. Con i siracusani Grimaudo ha firmato 31 presenze e subito 37 reti. Nella stagione precedente (2008/09) al Domegliara (D-C) dove ha disputato 9 incontri.

Samuele COSTANZO, difensore duttile con capacità a ricoprire tutti i ruoli in retroguardia, già capitano della Primavera del Catania fino alla stagione 2007/08, arriva allo “Stefano Rizzo” dopo aver trascorso lo scorso Campionato in forza all’Acicatena (D-I). Con i biancorossi catanesi ha giocato ben 27 gare ufficiali. Nell’annata precendete (2008/09) passa, in comproprietà con il Catania, alla Paganese in C1. Con la compagine campana esordisce in prima squadra a metà stagione e si rivela un ottimo sostituto per i celesti stellati collezionando 10 presenze tra i professionisti.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!