Number One Brancaleone-Soccer Lab 6-0

Number One Brancaleone-Soccer Lab 6-0

number one brancaleonedi Cristina Stelitano

Si è disputata a Brancaleone la penultima partita del torneo CSI che ha visto le Number One scontrarsi con la squadra del Soccer Lab di Pellaro. Inviolata la porta delle diavolesse rosse (esordio in campo delle Number One con la nuova divisa rossa) con l’infallibile e da oggi titolare Xheny Dervishi, in campo dal primo minuto. Grande partita per la formazione brancaleonese: in difesa sono scese in campo la sempre agguerrita Stella Calabrò, la camaleontica Alessia Martelli autrice di uno dei goals, il capitano e allenatore della squadra Virginia Vadalà, migliore in campo con i suoi 3 goals, e la punta d’oro Tiziana Genovesi che ha assicurato 2 goals alla sua squadra. Meriti anche alle atlete entrate in sostituzione delle compagne titolari: Nina Genovesi, Angelica Caridi, Santina Autelitano e Mariangela Moio. Un’ammonizione per le rosse a Martelli per un fallo di reazione e un infortunio in campo per il portiere di Pellaro per uno scivolone dovuto allo scontro con una compagna.  << Sono ovviamente soddisfatto dei risultati ottenuti in questa partita e in tutto il torneo dalle ragazze – commenta così il dirigente Demetrio Battaglia e continua – come è orgogliosa tutta la dirigenza Number One. Siamo spiaciuti per l’atleta che si è infortunata e speriamo che si rimetta al più presto. Mi sento, a nome del team, di fare plauso al pubblico sostenitore della squadra che ci segue sempre, incurante anche del maltempo, per sostenere e incitare le ragazze. Per quanto riguarda la gruppo Number One posso dire che abbiamo fatto un grande percorso ma il merito va tutto alle ragazze che, con la loro bravura e il loro impegno, hanno fatto di una squadra esordiente una squadra campione.>>. Alla penultima partita del torneo le squadre tirano le somme e fanno i conti con la loro stagione calcistica, che non finisce qui ma continuerà nei prossimi mesi con i play off e le coppe. Le Number One, come ha affermato Battaglia, non hanno nulla da recriminarsi, anzi, nate dal nulla sono sempre state prime in classifica e hanno mantenuto il loro primato fino a confermarsi, con una giornata d’anticipo, prime del girone A del torneo di calcio a 5 femminile CSI di Reggio Calabria. Contano finora solo una sconfitta (Amatrici Locri) e un pareggio (Immacolata Melitese) e le altre tutte e solo meritate vittorie. Alessia Martelli, difensore, dice: << Far parte di questa squadra è un grande orgoglio. Sono fiera delle mie prestazioni e delle mie compagne. Per quanto riguarda la partita di oggi, il 6 a 0 è un risultato più che eccellente come la qualità dei nostri goals. Sono stata eletta molte volte migliore in campo credo per le mie doti e le mie capacità di difendere e di fare goal e questo mi porta a migliorare e a dare sempre di più. Il nostro primato è stato duramente conquistato e soprattutto meritato. Rimandiamo all’ultima partita del torneo i festeggiamenti>>. Prossimo ed ultimo appuntamento per questa fase del torneo (prossimi i play off tra girone A e girone B) a Condofuri sabato 13 marzo alle ore 16,00 per la sfida Condofuri – Number One Brancaleone.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!