Legge dello sport: le soddisfazioni del delegato Comunale ASI di Reggio Calabria

Legge dello sport: le soddisfazioni del delegato Comunale ASI di Reggio Calabria

ASI

Nelle vesti di Delegato Comunale ASI di Reggio Calabria,  esprimo la mia più grande soddisfazione per la nuova proposta di legge regionale inerente gli “Interventi in materia di sport nella regione Calabria”.  Una proposta lunga e travagliata che si conforma alle mutate esigenze sportive e va a sostituire la legge n. 31 risalente al 1984.

Il nuovo disegno di legge prevede: il riordino normativo dell’intera materia allo scopo di modernizzare e semplificare le varie procedure;  una più incisiva interazione tra enti locali, enti sportivi ed  il panorama scolastico e universitario;  una chiara e precisa “ripartizione delle funzioni” tra Regione, Province e Comuni, attraverso l’adozione di un Piano Regionale degli interventi sportivi (P.I.S)  e l’istituzione di una Commissione Regionale dello Sport.

L’obiettivo  è quello di  promuove lo sport come strumento essenziale per il miglioramento dello stile di vita, perseguire l’equilibrata distribuzione e la congruità degli impianti sportivi,  sostenere le realtà regionali dello sport dilettantistico,  e di  identificare le attività motorie  e le grandi manifestazioni sportive come uno strumento di sviluppo  turistico, ambientale e culturale.

Questa proposta è frutto di un marcato lavoro  svolto da Alleanza Sportiva Italiana che, nel corso degli ultimi mesi,  si è resa protagonista,  attraverso l’organizzazione di una serie di eventi  preparatori  culminati  nella  tavola rotonda  di “Sportlab 2010” presso la straordinaria location  Alta Fiumara Resort il 18 e 19 settembre.

Questa iniziativa, fortemente voluta dal dirigente nazionale ASI, Tino Scopelliti, ha permesso ai maggiori esponenti del panorama sportivo, dai dirigenti CONI ai presidenti di federazioni sportive, di pronunciarsi in merito alla proposta di legge e di elaborare il testo legislativo definitivo che è stato consegnato nei giorni scorsi presso la sede del Consiglio Regionale.

Un doveroso ringraziamento in merito è rivolto  a i vari esponenti politici/istituzionali che hanno patrocinato l’iniziativa tra cui il Presidente del Consiglio Regionale Francesco Talarico, ed i Capi Gruppo Giulio Serra, Pasquale Tripodi, Luigi Fedele e il capogruppo della lista “Scopelliti Presidente” On. Giovanni Bilardi che,  aveva già annunciato, in occasione dell’assemblea provinciale ASI,  la sua chiara intensione di sostituire una legge vecchia di 26 anni e di  far giungere il nuovo testo legislativo nella sede del Consiglio Regionale.

Nell’attesa che la nuova proposta di legge termini il suo iter burocratico e trovi piena attuazione, il comitato provinciale ASI  di Reggio Calabria continuerà a tenere alta l’attenzione sul panorama sportivo locale assistendo le centinaia associazioni sportive dilettantistiche presenti sul territorio ritenute, a nostro giudizio,  il reale  volano nello sviluppo del settore.

Il delegato comunale ASI di Reggio Calabria

Fabio Gatto

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!