Bocale-Mamertresilicese 4-0

Bocale-Mamertresilicese 4-0

Vittoria del Bocaledi Gianni Polimeno

BOCALE: Leonardi 6.5, Fortugno 6.5, Mathiot 6.5, Diano 6.5, Leonardis 6.5, Crocè 6 (dal 1’ st De Stefano 6.5), Catalano 7.5(dal 42’ st Polito sv), Gattuso 6.5, Putortì 6.5, Saviano 7.5, Artuso S. 6.5 (dal 32’ st Chilà 6.5). A disposizione: Martino, Quattrone, Artuso M., Cangeri. Allenatore: Arcidiaco 7.5.

MAMERTRESILICESE: Moscato 6.5, Lazzaro 5.5, Liberti 5.5, Perna 6 (dal 5’ st Politanò 5.5), Tedesco 5.5, Campisi 5.5, Cosoleto 6, Papalia 6, Femia 5, Serpentino 5(dal 36’ st Ceratti sv), Tornatora 5. A disposizione: Giannetta, Pepe, Mandatori. Allenatore: D’Agostino 5.5.

ARBITRO: Fabiano di Catanzaro 6.5 (Assistenti Vommaro e Stella di Paola)

MARCATORI: 9’ st Catalano, 27’ st Saviano (rig.), 34’ st Catalano, 37’ st Chilà.

NOTE: Ammonito Perna (MA). Spettatori 100 circa. Angoli: 3 – 2. Recupero: 2’ pt; 3’ st.

È ancora un Bocale travolgente quello andato in scena sul rettangolo del “Campoli”. Un altro poker, l’ennesimo della stagione, per ribadire che la caccia al secondo posto continua e che gli uomini del giovane e competente tecnico Ciccio Arcidiaco fanno sempre più sul serio. Un’ autentica macchina del goal la squadra biancorossa ed a farne le spese questa volta è la Mamertresilicese di D’Agostino. L’equilibrio in campo dura giusto un tempo, quando gli ospiti, complice anche lo scarso dinamismo del Bocale, provano a farsi sotto senza però creare pericoli dalle parti di Leonardi. Le vere occasioni arrivano solo allo scadere, soprattutto con Catalano che comincia a prendere le misure della porta rossonera. Nella ripresa bastano infatti nove minuti allo scatenato esterno bocalese per portare avanti i suoi. Saviano a colpo sicuro, dopo un cross dalla destra, cerca l’angolino, Moscato respinge e Catalano ne approfitta per siglare di testa l’uno a zero Bocale. Un’azione che accende i biancorossi, che si scatenano sfiorando più volte il doppio vantaggio con le conclusioni di Putortì e Saviano. Il raddoppio comunque arriva al minuto ventisette. Il direttore di gara indica il dischetto dopo un evidente tocco di mano in area Mamer e Saviano dagli undici metri non sbaglia spiazzando Moscato e mettendo la firma sul 2-0. La Mamer crolla e non riesce più a contenere le scorribande biancorosse. Così nel giro di pochi minuti arriva anche il tris. È ancora Catalano, dopo una conclusione di Gattuso, a trovare lo spiraglio giusto per la sua personale doppietta. C’è tempo anche per il poker, con il neo entrato Chilà che dalla distanza sorprende Moscato mandando la sfera giusto sotto l’incrocio dei pali. Il Bocale mette in cassaforte altri tre punti preziosi, che valgono per raggiungere quota 55 in graduatoria.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!