Tarallucci al finocchio

Questo post é stato letto 38160 volte!

Disponete la farina a fontana dentro una ciotola e aggiungete una presa di sale, l’olio, il vino bianco e i semi di finocchio. Mescolate e impastate energicamente, fate una pasta morbida ed elastica aiutandovi con acqua tiepida. Copritela e fatela riposare per un’ora. Riprendete la pasta, staccatene dei pezzetti e ricavate dei bastoncini della lunghezza di un dito, formate delle ciambelline e mettetele su un ripiano. Ponete sul fuoco una pentola con acqua e quando prende bollore, salatela e tuffateci dentro i tarallucci pochi per volta; appena tornano a galla, levateli con una schiumarola, metteteli su una teglia infarinata e passateli a cuocere in forno caldo a 180° per circa mezz’ora.

Ingredienti:

1 kg di farina 0

2 cucchiai di semi di finocchio

1 bicchiere di vino bianco

1 bicchiere d’olio

acqua e sale q.b.

Questo post é stato letto 38160 volte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *