Millefoglie di maiale e caciocavallo, ricette calabresi

Millefoglie di maiale e caciocavallo, ricette calabresi

Millefoglie di maiale e caciocavallo. La ricetta proposta questa settimana dallo chef Piero Cantore è dedicata ad un secondo un po’ particolare. Infatti è ottimo per una cena con parenti o amici. Il successo sarà garantito.

Gli ingredienti

Prepareremo dunque un millefoglie di maiale e caciocavallo silano su crema di cannella.

Ecco quindi gli ingredienti per 4 persone:

1 filetto di maiale di circa 1 kg
8 fettine di caciocavallo
8 fettine di guanciale di Nero D’Aspromonte
sale e pepe q. b.

Ricetta della salsa di cannella:

Vitello 1 kg
Sedano 50 g
Cipolle 50 g
Carote 50 g
Porri 50 g
Acqua 2 l
Prezzemolo 1 ciuffo
Timo 1 rametto
Alloro 2 foglie
Pepe bianco in grani 4
Aglio 2 spicchi
Cannelle 1 cucchiaio da caffè

Preparazione del Millefoglie di maiale e caciocavallo:

La crema di cannella si prepara come un fondo chiaro ma con l’aggiunta della cannella. Sgrassiamo le ossa in forno e riponiamole in una teglia per 10 minuti a 200°. Dopo averle cotte estraiamo dal forno e leviamo l’eventuale grasso in eccesso. Nel frattempo, in un pentolino e rosoliamo con un filo d’ olio le verdure. Aggiungiamo adesso le ossa passate nel forno e inseriamo dell’acqua fredda e lasciamo cuocere a fuoco moderato per circa 3 ore, schiumando quando necessario. Passate le tre ore spegniamo il fuoco e facciamo riposare per mezz’ora. Leviamo le ossa di vitello e passiamo tutto con il setaccio. Rimettiamo il tutto nel pentolino, facciamo ridurre per bene e inseriamo ora la cannella. Aggiustiamo di sale e pepe.

Passiamo ora alla millefoglie di maiale e caciocavallo. Prendiamo il filetto di maiale e poniamolo in una teglia. Cuociamo in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti. Per una buona cottura la carne all’interno dovrà quindi risultare rosea. Facciamo raffreddare e poi tagliamo a fette di circa mezzo dito. Componiamo ora la nostra millefoglie. Prendiamo una teglia, mettiamo per prima una fettina di maiale e poi una di caciocavallo ed una di guanciale. Mettiamo un’altra di maiale e chiudiamo con una di guanciale. Mettiamo al centro uno stuzzicadenti per fissare, prendiamo la teglia, preriscaldiamo il forno a 180° e inforniamo la nostra millefoglie per circa 10 minuti.

Al termine della cottura mettiamo due mille foglie nel piatto e cospargiamo con la crema di cannella. Serviamo il piatto ben caldo.

Abbinamento con i vini italiani

Infine, per questo secondo lo chef Cantore consiglia di abbinare un buon rosso. Molto corposo e persistente in bocca, con una buona aromaticità ed anche abbastanza tannico. Il giusto abbinamento sarebbe infatti un Montepulciano d’Abruzzo.

Maristella Costarella

autore e collaboratore di ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!