Villa San Giovanni, disinnescato ordigno bellico

Villa San Giovanni, disinnescato ordigno bellico

“Ringrazio il Presidente Oliverio per il contributo decisivo della Regione riguardo la sicurezza dei miei concittadini”.
Lo ha detto il sindaco di Villa San Giovanni, Antonio Messina, al termine delle operazioni di disinnesco e neutralizzazione di una bomba d’aereo risalente alla Seconda Guerra Mondiale, rinvenuto durante gli scavi per la costruzione di un edificio ubicato nel quartiere Acciarello di Villa San Giovanni.
Alla delicata operazione condotta dagli artificieri dell’11° Reggimento Genio Guastatori di Foggia ha presenziato il Capogruppo del Pd in Consiglio regionale, Sebi Romeo.
L’ordigno è stato stabilizzato e messo in sicurezza grazie all’intervento del team EOD (Explosive Ordnance Disposal) della 2^ Compagnia distaccata nella Caserma “Manes” di Castrovillari (CS) rinforzato con operatori e mezzi arrivati da Foggia.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!