Triestina -Reggina 0-4

Triestina -Reggina 0-4

reggina

di Francesco Modafferi

Tre partite in sette giorni e tre vittorie consecutive per la Reggina di Gianluca Atzori.

Quest’oggi, gli amaranto, al Nereo Rocco di Trieste, rifilano un sonoro 0-4 ai padroni di casa della Triestina, guidati dall’ex tecnico amaranto Ivo Iaconi. Mister Atzori si affida al suo ormai ben collaudato 3-4-1-2, schierando l’undici titolare, senza attuare alcun tipo di turnover.

Gli alabardati rispondono con un 4-4-2 che prevede il tandem offensivo composto da Godeas e Marchi.

Uno scatenato Emiliano Bonazzoli (9 reti in 10 partite) è il simbolo di questo successo dei calabresi in terra giuliana. E’ proprio l’attaccante di Asola a sbloccare il risultato al 35’del primo tempo e a consentire ai calabresi di giungere all’intervallo sullo 0-1. Nella ripresa, i ragazzi di Atzori dilagano; a raddoppiare è nuovamente Emiliano Bonazzoli al 66’mentre grazie alle marcature di capitan Missiroli al 75’ e Nicolas Viola al 76’gli amaranto dilagano e si portano sullo 0-4 definitivo che consente ai calabresi di raggiungere quota 20 punti in classifica dopo 10 giornate di campionato.

Grazie a questo successo, Reggina terza in classifica a due soli punti di distanza dal Novara, attuale capolista con 22 punti, in attesa del posticipo di lunedì sera che vedrà impegnato il Siena di Antonio Conte contro l’Empoli di Alfredo Aglietti.

TRIESTINA: Colombo; D’Ambrosio, Brosco, Scurto, Malagò (dal 13′ Sabato); Antonelli, Matute (dal 54′ Longoni), Filkor, Testini; Godeas, Marchi. A disposizione: Viotti, D’Aiello, Gissi, Gherardi, Della Rocca. Allenatore: Ivo Iaconi.

REGGINA: Puggioni, Adejo, Cosenza, Acerbi; Laverone(dal 72′ Burzigotti), Rizzo, Viola, Missiroli, Rizzato; Campagnacci(dal 79′ Sy), Bonazzoli(dal 72′ Zizzari). A disposizione: Marino, Costa, Burzigotti, Barillà, Tedesco, Zizzari. Allenatore: Gianluca Atzori

Arbitro: Velotto di Grosseto.

Marcatori: 35′, 67′ Bonazzoli, 75′ Missiroli, 76′ Viola.

Ammoniti: Matute (T), Bonazzoli (R)

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!