Reggio Calabria, sequestrato circolo per scommesse illegali

Reggio Calabria, sequestrato circolo per scommesse illegali

polizia di stato

Prosegue l’attività di controllo disposta dal Questore di Reggio Calabria Carmelo Casabona sulle attività commerciali a rischio di infiltrazioni da parte della criminalità organizzata.

Il 6 ottobre  personale della Divisione  Amministrativa unitamente a personale della Polizia Postale di Reggio Calabria ha proceduto al controllo di un locale fittiziamente indicato come Circolo Ricreativo “8 Nero” situato in Reggio Calabria al civico nr 81 di Via Italia.

Nel corso dell’attività veniva accertato  l’illegale attivazione di n. 6 postazioni attrezzate di personal computers, di cui 5 predisposte per le scommesse on-line e una idonea alla navigazione Internet prive di qualsivoglia autorizzazione ed in spregio alle previsione normative del  DL nr 144 del 27.07.2005 che reca disposizioni contro il terrorismo quali l’assoluto obbligo di identificare con documento di riconoscimento l’utilizzatore della connessione Internet.

Veniva altresì accertata l’installazione di n. 4 apparecchi da divertimento e intrattenimento privi di ogni requisito di legge;

A gestire l’attività per conto di persone da identificare POPADIC Iojvan nato a Milano il 5 dicembre 1972 residente a Reggio Calabria, lo stesso gestore presente sul posto non ha esibito alcuna documentazione valida a giustificare la presenza del materiale rinvenuto ed i relativi collegamenti.

Al termine dell’attività è stato operato il sequestro penale del materiale rinvenuto e il locale stesso è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

La Polizia ha posto i sigilli alla attività che resterà definitivamente chiusa.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!