Reggio Calabria, la spartizione dei boss

Antonino Lo Giudice, boss dell’omonima cosca appena diventato collaboratore di giustizia, ha deposto ieri mattina in Tribunale durante il processo ‘Malavenda’ e quello nei confronti di Gioacchino Campolo ‘il re dei videopoker’. Lo Giudice ha parlato del tessuto criminale nella citta’ di Reggio Calabria confermando le dichiarazioni rese ai pm durante gli interrogatori sulla spartizione del quartiere di Santa Caterina.

Come affermato dal boss, i proventi sono divisi tra ”i Condello, a cui va il 50%, e i Tegano che poi dividono ulteriormente la quota”.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!