Reggio Calabria, il funerale dell’on.le Giuseppe Reale

Articolo e video di Ivano Verduci
Si è tenuto oggi 18 Maggio 2010 alle ore 11:00, nel Duomo di Reggio Calabria, il funerale dell’on.le Giuseppe Reale, morto il 16 Maggio, all’età di 92 anni.

L’on.le Reale militò nella Democrazia Cristiana e fu Parlamentare dal 18 Giugno 1958 fino a Luglio 1976, per ben 4 legislature ( terza, quarta, quinta e sesta legislatura, Camera dei Deputati).

A lui si deve la creazione dell’Accademia di Belle Arti a Reggio Calabria e l’interessamento proficuo per l’Aeroporto dello Stretto (che passò da militare a civile), la nascita dell’Università per stranieri “Alighieri” di Reggio Calabria. Molti ricordano che nel 1970 fece lo sciopero della fame a favore della sua città ( era nato a Maratea, ma era diventato reggino a tutti gli effetti ) perchè ottenesse il capoluogo, assegnato a Catanzaro, che determinò la famosa “rivolta”. Fu sindaco di Reggio nel 1993, per sei mesi circa, in un monocolore DC, dopo il brutto periodo della cosiddetta “tangentopoli reggina”.

Tanti i cittadini che lo hanno amato e sono venuti per l’ultimo saluto.

Anche in provincia di Reggio C. era molto conosciuto ed apprezzato. A Melito l’on.le Reale ha lasciato molti amici e tantissimi elettori specialmente a Prunella. Ad Annà i cittadini ricordano con infinito affetto il suo interessamento politico per la nascita dell’Ufficio Postale che ancora oggi funziona egregiamente.

Come ricordato dalle parole di S.E. L’arcivescovo di Reggio- Bova, Mons. Vittorio Mondello, l’onorevole Reale era molto vicino alla Chiesa e fu molto amico di Mons. Ferro. A lui si deve anche la costruenda Colonna di S. Paolo sulla colline di Reggio (Pentimele), fatta tutta in blocchi di marmo di Carrara, che si vedrà da tutti i lati della città di Reggio, da Bocale a Catona. Ricorderà il passaggio di S. Paolo da Reggio Calabria e sarà un’altra attrattiva turistica per la magnificenza, il gioco di luci e l’importanza religiosa della stessa. Reggio ha perso un uomo che ha saputo impegnarsi al servizio della comunità, in svariati campi, non a parole ma nei fatti e nelle opere, contribuendo alla crescita della comunità.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!