Reggio Calabria, certificazioni DITALS presso l’Associazione International House

Reggio Calabria, certificazioni DITALS presso l’Associazione International House

international house

international house

Insegnare l’italiano a bambini stranieri fuori d’Italia e a bambini stranieri inseriti nelle scuole italiane? Insegnare l’italiano a adolescenti stranieri fuori d’Italia e a adolescenti stranieri inseriti nelle scuole italiane? Insegnare l’italiano  a adulti e anziani stranieri in Italia e all’estero? Insegnare l’italiano a immigrati in Italia? Insegnare l’italiano a studenti universitari in Italia e all’estero? Insegnare l’italiano a apprendenti di origine italiana? Insegnare l’italiano a apprendenti di madre lingua omogenea (cinese,…)?

Interrogativi e bisogni molto attuali nella società multiculturale in cui viviamo e che oggi trovano delle risposte metodologico-formative nella certificazione DITALS – Competenza in Didattica dell’Italiano a Stranieri – dell’ Università per Stranieri di Siena. Percorso didattico-formativo, rivolto  sia a chi  desideri avvicinarsi alla professione di insegnante di italiano a stranieri che a chiunque operi già in questo ambito, che dall’ inizio di quest’anno ha ampliato la propria offerta formativa inserendo tra gli altri profili di apprendenti, già definiti da anni, anche un percorso formativo specifico sia per  l’insegnamento della lingua italiana a studenti di madre lingua araba che ad operatori turistico-alberghieri.

E l’ Associazione Interculturale International House, punto di riferimento reggino dell’ Università per Stranieri di Siena per chiunque voglia conseguire la certificazione DITALS e sostenere i relativi esami (essendo da anni ente monitorato e convenzionato con la suddetta Università), anche alla luce di queste ultime novità, ha messo in programma un’altra edizione del corso preparatorio agli esami DITALS di I e II livello, che partirà nel mese prossimo mese di marzo (scadenza iscrizioni il prossimo 25 febbraio).

Corso preparatorio che mira a fornire le competenze teoriche e operative legate a specifiche competenze

professionali richieste a chi insegna a apprendenti stranieri: analisi e valutazione di testi per la didattica,

progettazione, produzione di materiali didattici, gestione della classe in presenza di discenti stranieri.

Numerosi sono anche gli ambiti di spendibilità della Certificazione DITALS: l’ attività di docenza nel settore dell’insegnamento dell’italiano L2/LS, l’accoglienza di alunni stranieri nella scuola italiana, la promozione della lingua e cultura italiana in scuole, enti, istituzioni, amministrazioni, agenzie formative, cooperative e associazioni, di carattere pubblico e privato, sia in Italia che all’estero.

Uno strumento che cade bene in un periodo in cui il fenomeno migratorio dimostra di avere un forte impatto nella società civile in genere, e nella realtà scolastica in particolare, visto il crescente numero di alunni stranieri.  Questi percorsi formativi nascono anche per rispondere alle linee guida tracciate dal  Piano nazionale per l’apprendimento e insegnamento dell’italiano L2 nelle scuole, promosso dal MIUR, che intende dare risposta ai bisogni comunicativi e linguistici degli alunni stranieri giunti in Italia, inseriti in scuole di diverso ordine e grado e rilevati direttamente dai docenti e dai dirigenti scolastici.

Il corso è rivolto a diplomati e/o laureati (anche laurea breve) , che  alla fine del percorso, avranno  la possibilità di sostenere gli esami per ottenere le certificazioni DITALS (Certificazioni di Competenza in Didattica dell’Italiano a Stranieri). Un opportunità “ in casa”  di ottenere il  titolo  rilasciato dall’Università per Stranieri di Siena, altamente qualificato e richiesto. Per maggiori informazioni scrivere a ditalsrc@gmail.com.

Category Reggio Calabria

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!