Reggio calabria, al via il “Reggio Calabria Sportinfest 2010 “

eadv

di Francesco Iriti

Il “Reggio Calabria Sportinfest 2010” punta ad essere un nuovo appuntamento fisso nell’agenda del CSI nazionale così come il Festival di Parma. Alla conferenza stampa interverranno tra gli altri Paolo Cicciù, presidente provinciale Csi e consigliere nazionale, Mimmo Praticò, presidente del Coni Calabria, Attilio Tucci, assessore allo sport della provincia di Reggia Calabria, Giovanni Filocamo, presidente del Coni provinciale e Maurizio Casadidio, giovane reggino affetto dalla SLA. Il Festival dello Sport etico intende essere un evento a 360° sulle varie declinazioni della parola “sport”: i giovani, la parrocchia, il mondo femminile, la legalità, la salute.

 Tutte accezioni di un’unica passione. «Per essere realmente – sottolinea Cicciù – “segno di contraddizione” bisogna avere coraggio. Il coraggio delle scelte forti, dell’essere contro i “cattivi maestri”.

I lavori inizieranno il 2 ottobre presso il centro sportivo “Sporting Club” di Bocale con la seconda edizione della “Notte Rosa”, durante la quale verrà presentato il libro di Stefano Borgonovo “Attaccante nato”. La “Notte Rosa” vedrà coinvolte 350 giovani calciatrici suddivise 20 squadre che rappresentano ben 16 comuni della provincia reggina, che durante tutto l’anno sportivo si contenderanno il campionato più importante di categoria per tutto il mezzogiorno.

Appuntamento di primissimo livello sarà quello che andrà in scena l’8 ottobre, quando al teatro comunale “F.Cile” di Reggio Calabria si terrà il “Gran Galà” del Csi di Reggio Calabria in cui presenzieranno tra gli altri Xavier Jacobelli e Alfredo Pedullà e, come testimonial dell’evento, Chantal Borgonovo e Gianni Rivera. Quest’ultimo riceverà il famoso premio nazionale “Paolo di Tarso”.

 Durante la serata ci sarà intrattenimento musicale, danza, cabaret e l’incontro con i testimonial: 200 squadre, 100 società sportive per 50 comuni della provincia saranno premiate per la stagione sportiva passata. «Un atto doveroso – sottolinea Cicciù – di riconoscimento verso i nostri affiliati. Per noi ogni ragazzo merita l’attenzione di tutto il CSI, ogni ragazzo è il CSI intero» . In mattinata l’ex golden boy, neo presidente del settore giovanile e scolastico FIGC, approfondirà con la stampa gli aspetti innovativi e rivoluzionari del calcio giovanile in Italia.

 Il 12 ottobre, invece, presso la Sala San Luca a Reggio Calabria si terrà il convegno nazionale  “Lo Sport è di casa nella Chiesa”, momento molto significativo di sport e società: la Cei ed il Csi insieme per la promozione dello sport in oratorio. Durante la serata sarà presentato il progetto polisportivo e giovanile  “Oratorio cup”, esperienza che coinvolge quasi 80 parrocchie e più di 3000 giovani della nostra Diocesi Reggio Calabria – Bova. Sarà inoltre lanciato il progetto “Vivi l’oratorio” per la realizzazione in Calabria di 10 luoghi educativi, col marchio Csi. Saranno presenti Mons. Casile, organizzatore della settimana sociale dei cattolici e mons. Mario Lusek, direttore dell’ufficio Sport della Cei.

A seguito dei lavori si svolgerà la “Catholicus Cup” che vedrà in campo una formazione dei sacerdoti diocesani di Reggio Calabria, una formazione del centro diocesano di Azione Cattolica e la squadra del San Luca Evangelista. Altro appuntamento assai importante è quello del 16 ottobre, pienamente inserito nella settimana sociale dei cattolici che si terrà a Reggio Calabria. In collaborazione con l’ufficio sport e tempo libero CEI, l’ufficio problemi sociali e del lavoro CEI, la consulta pastorale giovanile della diocesi Reggio – Bova, piazza duomo diventerà uno stadio all’aperto. Impianti sportivi gonfiabili intratterranno quasi 2000 giovani dalle 9.00 alle 20.00. Durante la giornata saranno tantissimi gli ospiti e i testimonial nazionali che passeggeranno per il villaggio Csi.

 In serata musica live per tutti i giovani della città. Il 28 ottobre ci sarà la presentazione del progetto “A scuola di valori con il Dodgeball“. Sarà realizzato in una scuola pilota un progetto di attività motoria utilizzando questo nuovo sport. L’evento,che coinvolgerà 400 studenti per 4 mesi, è patrocinato dal Comune di Melito Porto Salvo. Il 30 ottobre sarà protagonista la Piana di Gioia Tauro, con l’incontro tra le parrocchie e don Pino De Masi di Libera. Durante l’evento saranno premiate le società e gli atleti partecipanti alla 2° edizione dell’oratorio cup 2009-2010.

Per finire, la data del 9 novembre. Nell’ambito del progetto nazionale, patrocinato dal ministero del lavoro e delle politiche sociali, “Essere dirigenti” il presidente nazionale del CSI e componente di giunta CONI, Massimo Achini incontrerà oltre 200 dirigenti delle società sportive del Csi di Reggio Calabria. Durante la cena di gala si discuterà del ruolo dei dirigenti sportivi in Calabria e della funzione educativa e di promozione della società sportive. Durante la serata saranno ospiti del csi alcuni dirigenti di società sportive nazionali.

 

 

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!